Francisco de Paula Santander | Johann Wolfgang von Goethe | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Benedetto XVI - Joseph Ratzinger
  2. Biografia di Fernando de Magallanes
  3. Biografia di Andrés Manuel López Obrador
  4. Biografia di Francisco de Paula Santander
  5. Biografia di Johann Wolfgang von Goethe


1

Biografia di Benedetto XVI - Joseph Ratzinger

(1927/04/16 - unknown)

Joseph Ratzinger Aloisius
Papa Benedetto XVI

Nacque alle 08.30 il 16 aprile 1927, a casa dei suoi genitori a Marktl, Baviera, Germania, essendo battezzato lo stesso giorno.
Era il terzo e ultimo figlio di Joseph Ratzinger, ufficiali di polizia e Maria Peintner, cuoco. La famiglia di sua madre era originaria di sud (oggi Italia). Suo fratello, Georg, è sacerdote ed ex direttore del coro Regensburger Domspatzen. Sua sorella, Maria, che non si sposò mai, ha vissuto in casa del Cardinale Ratzinger fino alla sua morte nel 1991. Suo prozio era il politico tedesco Georg Ratzinger.
Tua famiglia, specialmente il padre, era avversario al nazismo, che discese di categoria e molestie costano alla famiglia. Dopo il loro compleanno 14 nel 1941, venne arruolato nell l'appartenenza della gioventù hitleriana - come egli era richiesto dalla legge per tutti i bambini tedeschi 14-year-old dopo marzo 1939 – nonostante fosse un membro timido che ha rifiutato di partecipare alle riunioni, secondo suo fratello. Nel 1941, uno dei loro cugini, 14 anni di età e con sindrome di Down, è stato assassinato dal regime nazista durante la campagna dell'eugenetica.
Ha frequentato la scuola elementare di Aschau am Inn. Interruppe gli studi allo scoppio della seconda guerra mondiale, durante il quale è stato assegnato a un'unità di anti-aeree a Monaco di Baviera come un membro della Gioventù hitleriana. Un membro era timida che ha rifiutato di partecipare agli incontri, secondo suo fratello. Per quanto riguarda il distacco di Benedicto XVI alla Hitlerjugend, dal 1936 e dalla legge della gioventù tedesca, l'appartenenza al gruppo di gioventù era obbligatoria per tutti i giovani tedeschi fino all'età di diciotto anni. Nel 1943, mentre nel seminario, è stato reclutato da armi contraeree tedesche come Luftwaffenhelfer corpo. Come il fronte alleato stava avvicinando il suo posto nel 1945, ha disertato e si riunisce con la sua famiglia a Traunstein, una volta che l'unità ha cessato di esistere. Come un soldato tedesco, fu fatto prigioniero e internato in un campo, ma è stato rilasciato nel maggio 1945, alla fine della guerra.
Ha studiato presso la scuola di filosofia e teologia di Frisinga e nell'Università di Monaco di Baviera.
Nel 1951 fu ordinato sacerdote, il dottorato in teologia a guadagnare due anni più tardi. Dal 1952, fu commissionato e dogmatica teologia a Frisinga e successivamente professore a Bonn, Münster, Tubinga e Ratisbona, dove ha anche servito come Vice Presidente di quell'Università. Se qualcosa lo ha segnato sono state le proteste del maggio 68, contro il quale è emerso come un difensore della fede contro il marxismo e l'ateismo crescente della gioventù.
Ratzinger supportato il Concilio Vaticano II negli anni 60 e il loro spirito di trasformare la Chiesa in un'istituzione più aperta. Nome di Ratzinger appare in tutte le controversie all'interno della Chiesa cattolica per interrompere i tentativi di riformare i suoi colleghi più progressive. In Germania, ad esempio, il suo nome è legato all'impulso che ha mantenuto il cardinale Karl Lehmann, Presidente della tedesca Conferenza episcopale , tutto il dibattito sull'aborto.
Nel 1977 ha iniziato a servire come arcivescovo di Monaco e Frisinga raggiungendo quello stesso anno il cardinale della mano di Paul VI. Ratzinger è stato uno dei sostenitori principali per Karol Wojtyla alzase proclamato dal Papa. Forse questo è il motivo perché accompagnò Juan Pablo II fino alla fine del suo pontificato, sempre come custode della dottrina, poiché ha servito ufficialmente dal 1981, quando fu nominato prefetto della Congregazione della dottrina e della fede. Dato che era anche Presidente della Commissione teologica internazionale e della Pontificia Commissione Biblica.
Dal 1986, ha presieduto la Commissione incaricata di redigere il Catechismo della Chiesa cattolica. Autore di numerose pubblicazioni, tra cui "il nuovo popolo di Dio" e "teoria di principi teologici".
Il 19 aprile 2005 il cardinale tedesco è riuscito a raccogliere i voti necessari per diventare il 265 Papa della Chiesa cattolica dopo un giorno e mezzo di deliberazioni del conclave. Regole sotto il nome di Benedetto XVI. Suo primo viaggio ufficiale come Pontefice era il 29 maggio 2005, quando ha visitato il porto italiano di Bari il giorno del Corpus domini per la chiusura del Congresso Eucaristico Nazionale Italiano e un incontro di riconciliazione con la Chiesa ortodossa orientale.
Il 16 aprile 2006, nel suo primo messaggio di Pasqua, ha chiamato per una soluzione pacifica al conflitto nucleare con l'Iran. Egli è stato critico della decisione del Presidente George w. Bush per invadere il paese sostenendo che "il concetto di guerra preventiva non viene visualizzata nel Catechismo della Chiesa cattolica". Il 12 settembre 2006 è stato coinvolto in una disputa citando l'imperatore bizantino Manuele II Paleologo con la frase: "Fammi vedere anche quali Mohammed portato indietro e troverete solo cose cattive e disumane, come la sua direttiva di diffondere con la spada la fede che egli predicava". Il problema provocò rivolte dai musulmani in molti paesi, il Papa cercava di placare spiegando che c'era stato un errore di "interpretazione" delle sue parole.
Il 11 febbraio 2013 annuncia che Papa Benedicto XVI ha deciso di abbandonare il pontificato il seguente 28 febbraio. "Sono venuto a una certezza - ha detto il Papa-che, per gli anziani, perché non ho la forza di esercitare in modo adeguato il ministero petrino." Dopo il ritiro dal Vaticano, 115 cardinali elessero 13 marzo 2013 l' argentino Bergoglio, come il Papa Francisco.


2

Biografia di Fernando de Magallanes

(Unknown - 1521/04/27)

Ferdinand Magellan
Navigatore portoghese

Era nato nella regione portoghese di Trás-os-Montes al 1480.
Ricevette la sua educazione presso la corte portoghese, dove ha imparato la Geografia e Nautica.
Durante l'anno 1505 partecipò alla spedizione di Francisco de Almeida in India, dove ha ricevuto rapporti sulle Isole Molucche (noto come Isole delle spezie o spezie). Prese parte alla campagna per l' Africa del Nord (1513), dove lo ferì.
Nel 1517 è venuto a Siviglia con cosmografo Rui Faleiro. Convinto che le Molucche erano situati entro la delimitazione spagnolo che aveva fissato il Trattato di Tordesillas (1494), offerto al re di Spagna Carlos ho progetti per esplorare est al re portoghese avevano rifiutato. Ho voluto raggiungere le isole di un Western itinerario di giurisdizione spagnola, attraverso un passaggio o stretto a sud del Sud America.
Approvato il 22 marzo 1518 firmò una capitolazione a Valladolid, che fu nominato capitano generale della Marina e governatore di tutti i terreni che troverete. Il 10 agosto 1519, partì con cinque navi: la Trinità, capitano di nave; la concezione, con Juan Sebastián Elcano come sottufficiale; il San Antonio, Santiago e Victoria, che era l'unico che è tornato in Spagna e circa 250 uomini.
Il 20 settembre 1519 si stava dirigendo a Sud America. Entrò la baia di Rio de Janeiro, esplorato l' estuario del Plata e il 31 marzo 1520 raggiunsero la Baia di San Julian, dove hanno trascorso cinque mesi. C'erano reprimere un ammutinamento e perso due navi: Santiago nel lavoro di esplorazione e il San Antonio che ha disertato. 21 ottobre, entrarono la strettoche Magellan chiamato Tutti i Santie sono venuto verso l' Oceano Pacifico il 28 novembre.
Essi salirono lungo la costa cilena fino a collocato sulla latitudine 32 °, dove ha virato verso l' ovest e penetrato nell'Oceano Pacifico. Hanno navigato quasi senza disposizioni e con l'equipaggio affetti da scorbuto, fino al 24 gennaio 1521 si avvicinò le Isole Marianne, che ha chiamato da ladri, dove viene eseguito il provisioning. Il 16 marzo sono arrivati alle Isole Visayas, che chiamarono San Lázaro, situato nel centro dell'arcipelago del, più tardi noto come Isole Filippine.
Morì il 27 aprile 1521, durante una battaglia con gli indiani , guidati dal capo Lapu-Lapu MactanIsland. Il viaggio prosegue sotto il comando di Juan Sebastián Elcano.
L'unica nave superstita restituito caricato con spezie per il porto spagnolo di Siviglia, 8 settembre 1522, dopo avere andato tutto il mondo. Questo ha dimostrato la sfericità della terra e aperto per la Spagna le rotte da est.


3

Biografia di Andrés Manuel López Obrador

(1953-11-13 - unknown)

Andrés Manuel López Obrador
Politico messicano

Era Nato il 13 novembre 1953 nella Villa di Tepetitán, Macuspana, Tabasco, sud-est dello stato messicano.
Figlio di Andres Manuel Lopez romana e Manuela Obrador González, figlia di un spagnolo originariamente da Santander ed esiliato in Messico dalla guerra civile spagnola, José Revueltas di Obrador, che sono il deposito nel porto di Veracruz, dove ha incontrato sua moglie Gertrudis González.
Laurea in Scienze politiche e amministrazione pubblica presso l' Università nazionale autonoma del Messico. Nel 1976 comincia la sua carriera politica quando egli sostiene la candidatura del poeta Carlos Pellicer per senatore dello stato. Dal momento che è venuto nei ranghi del Partito rivoluzionario istituzionale (PRI) nel 1976, poco dopo aver concluso gli studi di scienze politiche presso la capitale, López Obrador ha recitato in una folgorante ascesa.
Nel 1977 è stato direttore dell' Instituto Indigenista de Tabasco, dove incluso l'edizione di libri in lingue indigene e il progetto delle creste Chontal. Obrador è venuto a presiedere il PRI in Tabasco nel 1983. Nel 1984 ha assunto la direzione di promozione sociale del consumatore nazionale Istituto. Di questo periodo sono i suoi libri, i primi passi e splendore all'ombra.
Nel 1988 lasciata il PRI per fondare un anno più tardi il partito della rivoluzione democratica (PRD) assieme ad altri riconosciuti ex membri PRI, tra cui tre volte candidato per la presidenza del Messico Cuauhtémoc Cárdenas. Ha pubblicato il libro 'Tabasco, vittima di una frode'. Ha guidato un esodo verso le Città del Messico da irregolarità dal PRI alle elezioni comunali del 1991. Nel 1994 i loro sostenitori lanciare nuovamente la propria candidatura come governatore. In quegli anni divennero famosi anche per l' assunzione dei pozzi di petrolio insieme dei sostenitori in segno di protesta per quello che loro consideravano un abuso ecologico della compagnia petrolifera Pemex, lasciando pochissimi benefici alle comunità locali e che chiamò quindi frode nelle elezioni.
Nel 1995 inizia una seconda marcia per la democrazia, preceduta da una Proclamazione nazionale posato per quanto riguarda la difesa della sovranità nazionale, la democrazia e lo sviluppo economico con significato sociale, per impedire la privatizzazione della PEMEX e "prima mangiare e poi pagare". Il 9 maggio dello stesso anno, partecipa alla creazione di un'iniziativa di Alleanza democratica nazionale per realizzare un Messico più democratica e più giusta, dicono.
Il 17 aprile 1996 si batté per la presidenza nazionale del partito della rivoluzione democratica, dove ha servito dal 2 agosto 1996 al 10 aprile 1999. Nel settembre 1999, presenta il libro 'FOBAPROA, aprire il file'. Il 29 marzo 2000 ottiene il suo record prima dell'Istituto elettorale del distretto federale come candidato per il Capo del governo del distretto federale, ha preso posizione. Suoi programmi sociali ha presentati con il discorso del "prima i poveri" hanno caratterizzato il suo governo, che gli è valso l'etichetta di populista, autoritaria, paternalistico e messianica.
Il 5 settembre 2006, ha rifiutato la sentenza del Tribunale elettorale, che ha dichiarato il Presidente della Repubblica al suo rivale, il governo di Felipe Calderón, dopo due mesi in cui le accuse di frode e proteste di massa si è verificato. Secondo il conteggio finale dei voti inserite la Corte, Calderon ha vinto le elezioni del 2 luglio 2006, 14.916.927 voti e López Obrador 14.683.096, che rappresenta una differenza di 0,56 per cento a favore del primo.
Dopo l'annuncio da parte della Corte, il Presidente eletto chiamato per l'unità del paese e ha invitato gli oppositori politici al dialogo. "Tutti li ha chiamati per unire le forze per guidare la vita del Messico ai valori che condividiamo", ha detto Calderon, che ha invitato tutti i gruppi politici, sindacati e organizzazioni sociali a partecipare alla progettazione del suo programma di governo.
Il 2 luglio 2007 ha presentato il suo libro "la Mafia derubati presidenza" sulla sua campagna e le elezioni presidenziali.
25 luglio 2010 annunciò la sua partecipazione nelle elezioni presidenziali del 2012. Presso il Teatro Metropolitan, assunse l'incarico il 11 marzo 2012 ufficiale come candidato del partito alla presidenza del Messico nelle elezioni del 1 ° luglio, una delle parti che compongono il movimento progressivo Movimento Citizen.
Il 20 novembre 2012, è stato nominato Presidente del Consiglio nazionale del partito politico MORENA (movimento nazionale rigenerazione).
Rocio Beltran Medina (1979-2003) del coniuge e Beatriz Gutierrez Müller (2006). È vedovo dal gennaio 2003, ha avuto tre figli.


4

Biografia di Francisco de Paula Santander

(1792/04/02-1840/05/06)

Francisco de Paula Santander
Militare e politico colombiano

Era Nato il 2 aprile 1792 a nostra signora del Rosario di Cúcuta (Colombia). Figlio di Juan Agustin Santander e Colmenares, governatore della provincia di San Faustino de los Rios e coltivatore di cacao e Antonia Manuela de Omaña y Rodríguez.
Ha studiato a Bogotá e nel 1810 si arruolò nell' esercito liberatore.
È stato Vice-Presidente della recentemente emancipata Nueva Granada (1819-1821) e la Repubblica di Gran Colombia (1821). Temporaneamente assunto l'esecutivo invece di Simón Bolívar, che ha continuato davanti all'esercito di indipendenza. Egli era strumentale nella Battaglia di Boyacá ed è stato promosso da Bolívar, generale di divisione.
Dal 1826 cominciò a notare loro canne con il liberatore. Santander ha difeso una politica liberale e voleva mantenere la costituzione del 1821, mentre Bolívar ha promosso l'attuazione di una costituzione più conservatore e centralista. Incriminato in attentato sventato attacco contro Bolivar (settembre 1828), fu bandito. Quando Simon è morto, ha ricoperto la presidenza della neonata Repubblica della nuova Granada (che è sorto dopo la scomparsa della Repubblica di Gran Colombia) tra il 1832 e il 1837. Il suo governo ha lanciato un'amministrazione efficace e promosso la formazione pubblica.
Francisco de Paula Santander morì il 6 maggio 1840 a Bogotà.


5

Biografia di Johann Wolfgang von Goethe

(1749/08/28-22/03/1832)

Johann Wolfgang von Goethe
Poeta, romanziere e drammaturgo tedesco

Nacque il 28 agosto 1749 nel seno di una famiglia della borghesia di Main Frankfurt.
Johann Caspar Goethe, suo padre, un avvocato e un uomo illustrato, si ritirò dalla vita pubblica ed educato i suoi figli. Sua madre, Catharina Elizabeth Textor, era la figlia di un ex sindaco di Francoforte, che lo legava con borghesia patricia della sua città. Tutti i bambini del matrimonio, con l'eccezione di Goethe e la sua sorella, Cornelia Friederike Christiana, che nacque nel 1750, è morto in età precoce.
Goethe era tutto: imprenditore teatrale, critico, giornalista, politico, diplomatico, pittore, pedagogo, filosofo, storico, librettista, ha fatto più di solo primi passi nella scienza ed infine era mémorialiste, drammaturgo, poeta e scrittore. Dotato di grande intelligenza e un esemplare equilibrio spirituale – raggiunto attraverso una rigorosa disciplina-divenne vivente nel paradigma di un certo ideale europeo basato sulla cultura e universal curiosità.
Ha studiato legge presso l'Università di Leipzig; Se siete interessati è nella letteratura e nella pittura. I suoi primi lavori includono una commedia in versi di un atto, il capriccio dell'amante (1767) e una tragedia in versi, i complici (1768). Ha studiato occultismo, astrologia e alchimia. Katharina von Klettenberg, un amico di sua madre, lo introdusse nel misticismo religioso.
A Strasburgo, ha incontrato Friederike Brion, che lo ha ispirato la maggior parte dei suoi personaggi femminili. Più tardi iniziò un'amicizia con il filosofo e critico Johann Gottfried von Herder. Dopo essersi laureato in giurisprudenza e tornare a Francoforte, scrisse la tragedia Götz von Berlichingen (1773). Insieme al manifesto sullo stile e l'arte tedesca (1773), che ha contribuito Goethe, Herder (con due prove in cui ha elogiato Ossian e Shakespeare) e altri, il dramma ha aperto il movimento letterario tedesco importante conosciuto come Sturm und Drang (tempesta e impulso), precursore del romanticismo tedesco.
Il suo lavoro potrebbe riflettere più scatenate passioni, ma ha vissuto la sua vita come un grande Borghese senza permettere che i loro desideri vi porterà nell'abisso dove si sarebbe fermata alcuni dei suoi personaggi più famosi. Si dice che metà-1772 Goethe ha incontrato una tale Charlotte Buff, moglie di un funzionario del cognome Kestner. Egli è caduto nell'amore con lei e ha sofferto dall'impossibilità di quell'amore. Il poeta prese due anni per superare il suo fallimento, e forse il loro rapporto con Maximiliana Brentano ha agito come palliativo contro la pena di quel rapporto impossibile.
Nel 1774 e in pochi mesi, scrisse i dolori del giovane Wertherdi Goethe. La tragica storia è diventato il lavoro emblematico del romanticismo. Anche se esso è stato censurato dai settori religiosi per giustificare il suicidio, il romanzo è stato senza precedenti; anche Napoleone ha confessato di aver letto più di otto volte. Tra il 1772 e il 1775 scrive drammi Clavijo (1774) e Stella (1775) e molti saggi brevi su temi letterari e teologici. Durante il tentativo di aprire uno studio legale a Francoforte, nella primavera del 1775, che invano si sono impegnati con Lili Schönemann, figlia di un banchiere le differenze di città, ma sociale e stile di vita ha finito per rompere l'impegno.
Nel 1775 Carlo Augusto, erede del Ducato di Sassonia-Weimar, invitato Goethe per vivere e lavorare in Weimar, sua capitale, che allora era uno dei centri intellettuali e letterari della Germania. Dal 1775 e fino alla sua morte, si stabilì qui. Esperienza nella pubblica amministrazione, quali sono le destinazioni incluse in posizioni importanti nel governo di Weimar, nonché un periodo di consigliere privato, gli diede una vasta conoscenza degli affari pratici. Nel 1782 fu aggiunto il von particella a suo nome dalla stessa duca Charles Augustus nonostante le proteste della nobiltà.
Studia mineralogia, geologia e Osteology. Ha scritto poco durante i primi dieci anni del loro soggiorno a Weimar, ad eccezione di alcune magnifiche poesie ispirate a Charlotte von Stein, che comprendono la lirica "notte canzone Walker" e la ballata "il re degli Elfi". Iniziò la composizione di alcune delle sue opere più famose, come il dramma in prosa Ifigenia in Tauride (1787) e drammi di carattere di Egmont e Fausto, che sarebbero quindi soggetti a modifiche a seguito del prossimo evento importante nella sua vita: il soggiorno in Italia dal 1786 al 1788.
Dopo aver visitato diverse città del Nord, si stabilì a Roma, dove rimase fino al 1788. Ha studiato arte, architettura e letteratura della Grecia e di Roma. Da allora il suo lavoro sviluppando temi universali e senza tempo, tra cui una versione in versi yambicos, Ifigenia in Tauride, drammi Egmont (1788) e Torquato Tasso (1790); e un lavoro sul Faust, parte del quale è apparso come un frammento (1790). Questi lavori hanno portato la letteratura tedesca disciplina idee e modi che ha avviato il cosiddetto periodo classico.
Tornò a Weimar nel 1788 trovare opposizione ai suoi nuovi principi letterari e si guadagnò l'inimicizia di alcuni ambienti della Corte a vivere con un giovane, Christiane Vulpius, che gli diede un figlio nel 1789.
Lo stesso Goethe aspettato ad essere rinomati come scienziato. Biologia ha riconosciuto il suo debito lungo verso di lui, soprattutto dal concetto di morfologia, che è fondamentale per la teoria dell'evoluzione. Pensava che il suo lavoro più importante era Zur Farbenlehre, 1810, la teoria dei colori di Goethe, che ha cercato di screditare la scienza newtoniana. Ha diretto il Teatro Ducale del 1791-1813.
Incontrò Friedrich von Schiller, drammaturgo tedesco. Il rapporto, che durò dal 1794 fino alla morte di Schiller nel 1805, fu memorabile per Goethe. Le produzioni principali sono stati i contributi al giornale di Schiller, le ore, che includeva Elegie romane (1795), una serie di poesie d'amore teneri ispirati alla sua relazione con Christiane Vulpius; il romanzo gli anni di apprendimento da Wilhelm Meister (1796) e l'idillio epico in versi Hermann e Dorothea (1798). Schiller ha incoraggiato Goethe anche di tornare a lavorare nel Faust, la cui prima parte fu pubblicata nel 1808. Il periodo dal 1805 fino alla sua morte a Weimar, è stato molto produttivo.
Nel 1806 sposò Christiane Vulpius. Tra il 1805 e il 1832 scritti comprendono romanzi le affinità elettive (1809) e gli anni formativi di Wilhelm Meister (1821, riveduta nel 1829); un resoconto del suo viaggio attraverso l'Italia, gli italiani in viaggio (1816); Poesia e verità, la sua autobiografia (1811-1833), una raccolta di poesie, Divan di Oriente e Occidente (1819), che tenta il matrimonio di est e ovest e la seconda parte del suo poema drammatico Faust (pubblicata postuma nel 1832).
Si dice che fosse l'ultimo uomo del Rinascimento , perché nella misura delle loro conoscenze e la varietà di interessi emparentaron con figure come Leonardo da Vinci e Michelangelo, per citare due geni assoluti e multiforme. Il manoscritto tedesco dello scrittore e parte di Johann Wolfgang von Goethe eredità scientifica dal 2002 del patrimonio della memoria patrimonio mondiale dell'UNESCO.
L'eredità di Goethe comprende, tra altri manoscritti, un'ultima versione per pulire la seconda parte del "Faust" e il "Divan di Oriente e Occidente".
Entra in Massoneria su 11 febbraio 1783, anche se per lo scrittore massonico Lorenzo Frau Abrines (nel dizionario enciclopedico della Massoneria, p.508), è stata avviata il 23 giugno 1780, a 31 anni di età nella Loggia "Amalia" che abbattuto colonne due anni più tardi. Il 2 marzo 1782 Goethe fu eletto Maestro allo stesso tempo quella duque Carlos Augusto e un tale Loder. Secondo Frau, è noto che il 23 marzo 1830 il lodge "Amalia" ha tenuto il 50 ° anniversario massonico di Goethe cui ragione questo composto i versi dal titolo per la festa di San Juan del 1830.
Defunto Goethe il 22 marzo 1832 di un infarto miocardico acuto, a Weimar, Germania, il lodge eseguita la cerimonia di lutto il 9 novembre dello stesso anno.