Definizione delle informazioni

Le informazioni sono dati organizzati, che costituisce un messaggio su un fenomeno o un evento. Le informazioni consentono di risolvere problemi e prendere decisioni, dato che il suo uso razionale è la base di conoscenza. Un'altra prospettiva ci dice che l'informazione è un fenomeno che dà senso alle cose in quanto esso si forma modelli del pensiero umano attraverso codici e set di dati.
Ci sono diverse specie che comunicano attraverso la trasmissione di informazioni per la loro sopravvivenza; la differenza nel caso di esseri umani, si trova sulla sua capacità di generare codici e dotato di simboli significati complessi, che seguono il linguaggio comune per conto di convivialità nella società.
Dati sono percepiti attraverso i sensi e, una volta costruito, alla fine essi genererà le informazioni necessarie per produrre conoscenza. Considerato che la saggezza è la capacità di giudicare correttamente quando, come, dove e per quale scopo vengono utilizzate le conoscenze acquisite.
DA dopo gli esperti in materia, c'è un legame indissolubile tra le informazioni, dati, conoscenze, pensiero e lingua.
Nel corso del tempo, si sono evoluti i mezzi di archiviazione e accesso alle informazioni. Nel Medioevo, il patrimonio principale era nelle biblioteche dei monasteri. Dall'epoca moderna, grazie alla nascita della stampa, i libri hanno cominciato ad essere prodotto in serie e sono emersi i primi giornali.
Già, nel 20 ° secolo (televisione, radio) mass media si è verificato, nonché gli strumenti digitali seguendo lo sviluppo della rete.