Definizione dei salari

Il concetto di salario si intende il normale risarcimento per l'esercizio di un computer o di un servizio professionale. La parola deriva dalla parola latina salarĭum, che è legata al 'sale' (precedentemente, persone sono stati pagati pure). Il verbo 'saldatura', che deriva dal latino termine solĭdus ("forte"), che era il nome di una vecchia divisa romana, può essere utilizzato come sinonimo di retribuzione o pagare un debito o anche uno stipendio.
Ci sono invece di dire che il lavoratore riceve un salario in cambio della sua forza di lavoro che mette a disposizione del datore di lavoro, nel contesto di tutta una serie di obblighi ha condiviso che regolano i loro rapporti contrattuali.
L'inerzia coinvolti dello stipendio principalmente avviene in contanti, mentre una percentuale può essere liquidata in tutte le specie valutate in termini monetari.
Conserveremo i che, di là di responsabilità sociale, salari sono un soggetto abbastanza diverso per i datori di lavoro sui lavoratori. Per i primi, i salari è parte delle spese dell'azienda (o la società) anche se sono anche un modo per motivare i lavoratori e quindi migliorare la loro produttività. Di contro, per il dipendente (o dipendente), lo stipendio è l'unico modo per incontrare (conformità) con le sue esigenze di bilanci e di raggiungere un certo livello di vita.
Per risolvere conflitti tra questi diversi interessi relativi agli stipendi, i negoziati tra il datore di lavoro (il boss) e il lavoratore sono tenuti, anche se c'è anche un dialogo basato sul principio del tripartitismo (governo/stato-rappresentanti di aziende-rappresentanti dei lavoratori) per determinare il livello base di stipendi e fissare alcune misure devono essere sempre rispettati.