Antonio Nariño • Carmen Serdan • Victor Hugo > Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Antonio Nariño
  2. Biografia di Carmen Serdan
  3. Biografia di Victor Hugo
  4. Biografia di Borges
  5. Biografia di Virgilio


1

Biografia di Antonio Nariño

(1765/04/09-13/12/1823)

Antonio Nariño
Politico, militare e colombiano ideologo

Egli nacque il 9 aprile 1765 a Santafé de Bogotá.
Ha studiato presso il Colegio de San Bartolomé. Durante l'anno 1794, traducendo i diritti dell'uomo, fu condannato a dieci anni di reclusione, confisca dei beni e perpetuo alienazione della loro terra.
Nel 1796, fuga dalle carceri spagnole di Cadice e si rifugiò in Inghilterra e in Francia, dove ha chiesto sostegno per la causa dell'emancipazione americana. Restituito e fu arrestato e imprigionato inviato a Cartagena. Ha riguadagnato la sua libertà dopo lo scoppio del 20 luglio.
Fondatore del giornale La Bagatela nel 1811. Nello stesso anno fu Presidente dello stato di Cundinamarca. Difensore di una concezione centralista del governo, idea, opposto al federalismo di Camilo Torres. Le discrepanze causato una guerra civile, che separato dall'ufficio tra il 25 agosto e il 5 settembre 1812.
Durante l'anno 1813 ha preso indietro alle prigioni di Cadice per quattro anni. Nel 1820, ha riacquistato la libertà e ritornò in Colombia, dove fu ricevuto con gli onori. Fu nominato senatore.
Antonio Nariño morì il 13 dicembre 1823 a Villa de Leyva.


2

Biografia di Carmen Serdan

(1875/11/11-21/08/1948)

Carmen Serdan
Maria del Carmen Serdán Alatriste
Rivoluzionario messicano

Era Nato il 11 novembre 1875 nella città di Puebla. Figlia di LIC. Manuel Serdán e Carmen Alatriste, sorella di Aquiles Serdán, che ha iniziato in rivoluzione Puebla Madero il 18 novembre 1910.
Ha studiato presso la scuola privata per ragazze del Colegio Teresiano. E ' stato che un partner prezioso nella campagna antirreeleccionista Madero effettuati in stato di Puebla, specialmente nella capitale di questo stato.
Lo pseudonimo rivoluzionario era Marcos Serrato. Nel mese di ottobre 1910 viaggiò a San Antonio, Texas, per portare i soldi a suo fratello per la lotta rivoluzionaria. Sua casa, situato sulla strada di Santa Clara nella città di Puebla, fu attaccato il 18 novembre 1910 dall'esercito federale e la polizia di stato. Fucile in mano, è venuto fuori sul balcone per incoraggiare le persone a unirsi alla lotta antirreeleccionista, atto nel quale essa è stata ferita. Suo fratello Achille morì nell'operazione militare e lei insieme a sua madre e la moglie di suo fratello, sono stati guidati nella prigione di La Merced, poi li mandò all'ospedale comunale di San Pedro. Durante la fase costituzionale, era un'infermiera.
Carmen Serdan morì a Puebla il 21 agosto 1948.


3

Biografia di Victor Hugo

(1802/02/26-22/05/1885)

Victor Hugo
Victor Marie Hugo
Scrittore francese

Era Nato il 26 febbraio 1802 a Besançon.
Fu educato da tutori privati e nelle scuole private di Parigi. Durante l'anno 1817 l' Accademia francese egli gli ha conferito una poesia, cinque anni dopo pubblicò il suo primo volume: odi e poesie varie.
Esponente del romanticismo francese e maestro del movimento nel mondo. ScriveIslande (1823) e Bug-Jargal (1824) e le poesie di odi e ballate (1826). Nel suo dramma storico Cromwell (1827), solleva il rilascio delle restrizioni imposte dal classicismo che doveva diventare il manifesto del romanticismo.
La sua seconda commedia, Marion de Lorme (1829), è stata censurata come troppo liberale. Il 25 febbraio 1830 suo lavoro teatrale in versi, Hernani, ha avuto un anteprima tumultuoso che ha assicurato il successo del romanticismo. Tra gli anni 1829-1843 ha scritto opere di grande successo. Questo periodo è il romanzo storico di Nostra signora di Parigi (1831), Claude Gueux (1834), condannati i sistemi penali e sociali della Francia del suo tempo. Scrisse anche volumi di poesia lyric , fra loro Sono Oriental (1829), foglie di autunno (1831), i bordi del crepuscolo (1835) e voci interiori (1837). Come opere teatrali sono degni di Nota: il re sport (1832), il dramma in prosa melodramma di Ruy Blas (1838) e Lucrezia Borgia (1833). Sua opera Les Burgraves (1843) è stato un fallimento. In qualche modo ha abbandonato la poesia dedicata completamente alla politica.
Nel 1845 il re Louis-Philippe lo nominò coppia de France, ma è diventato un repubblicano nella rivoluzione del 1848. Nel 1851, dopo la sconfitta di Napoleón III, fu costretto all'esilio in Belgio. Nel 1855 iniziò il suo esilio per quindici anni sul Isola di Guernsey. In questo periodo scrisse satire, Napoleone il piccolo (1852), poemi satirici punizioni (1853), il libro di poemi lirici contemplazioni (1856) e il primo volume del suo poema epico la leggenda dei secoli (1859-1883). Sull'isola ha completato i miserabili (1862), romanzo che descrive e condanna l'ingiustizia sociale del 19 ° secolo Francia.
La caduta del secondo impero nel 1870, tornò in Francia e fu eletto all' Assemblea nazionale e qualche tempo più tardi al Senato. Dei suoi ultimi quindici anni sono degni di Nota: il novantatré (1874), romanzo sulla Rivoluzione francese; e l'arte di essere un nonno (1877), poesie liriche sulla sua vita familiare.
Loro punto di vista politico lo rese un eroe per la Terza Repubblica. Era contrario alla pena di morte; Egli era a favore dei diritti umani, contro qualsiasi religione, a favore della laicità (anche se crede in un essere supremo), ha combattuto per i diritti dei bambini e delle donne, pubbliche, istruzione laica e gratuita per tutti, libertà di espressione, della democrazia totale e dagli Stati Uniti d'Europa.
Nel 1822 sposò Adèle Foucher . Il suo primo figlio Leopoldo, nacque nel luglio del 1823 e morire poco dopo. Sua figlia Léopoldine, nata in agosto 1824 e nel novembre 1826, Charles Hugo. Nel 1830, nasce la seconda figlia, Adele.
Victor Hugo morì il 22 maggio 1885, aParigi. I loro corpi rimasero esposti sotto l' Arc de Triomphe ed è stata trasferita, secondo il vostro desiderio, al Pantheon, dove fu sepolto.


4

Biografia di Borges

(1899/08/24-14/06/1986)

Jorge Francisco Isidoro Luis Borges
Produttore dell'Argentina

"Ho commesso il peggiore dei peccati / che un uomo possa commettere". Io non sono stati / non sono stati felice... I miei genitori che ha dato vita alla vita gioco / rischiosa e bella, / per la terra, acqua, aria, fuoco / tradito loro. Non ero felice. Soddisfatte / non era di sua volontà. "La mia mente / applicata all'attrito simmetrico / arte, intreccio nothings".
Borges
Suo nonno paterno, in via di Tucumán, Buenos Airesè Nato il 24 agosto 1899 a otto mesi di gestazione al casa de Isidoro Acevedo. Figlio di Jorge Guillermo Borges e Leonor Acevedo. Durante l'anno 1901, quando sua madre ha partorito la sua seconda figlia, Nora, la famiglia si trasferì in una casa più nel quartiere di Palermo. Bilingue fin dall'infanzia, si impara a leggere l'inglese prima che in spagnolo dall'influenza della nonna materna di origine inglese. La famiglia dello scrittore viaggia per l'Europa e, dopo Londra e Parigi, si ritrova costretto a stabilirsi a Ginevra (Svizzera) allo scoppio della prima guerra mondiale.
All'età di quattro anni sapevo leggere e scrivere; i sette digitare in inglese un riepilogo della mitologia greca; alle otto, la visiera fatale, ispirato a un episodio di Don Chisciotte; i nove si traduce l'inglese "il principe felice" di Oscar Wilde. Ha studiato a Ginevra e trascorse qualche tempo in Spagna, dove incontrò scrittori ultraista. Nel 1921 tornò al suo paese natale e partecipato alla Fondazione di diverse pubblicazioni, letterari e filosofici Prisma (1921-1922), arco (1922-1926) e Martín Fierro.
Scrisse poesie liriche, raccolte in volumi come Fervor de Buenos Aires (1923), Luna opposta (1925) e Cuaderno San Martín (1929). Questo tempo data dalle loro relazioni con Macedonio Fernández, Alfonso Reyes , Ricardo Güiraldes, Oliveiro Girondo.
Ha lavorato nella Biblioteca nazionale (1938-1947) che divenne direttore (1955-1973). Con Adolfo Bioy Casares pubblicato antologia della letteratura di fantasia (1940). Nel 1955, anno in cui Peróndi governo è rovesciato, lo nominò direttore della Biblioteca nazionale, era un membro del las di Academia Argentina de Letras, insignito del premio nazionale di letteratura ed è riconosciuto come un dottore Honoris Causa presso l'Università della.
Ha lavorato presso l' Università di Buenos Aires , professore di letteratura inglese. Esso è stato gradualmente lasciando la poesia a favore di racconti brevi. Ma è più noto per i suoi racconti, i primi passi nella scrittura erano con saggi filosofici e letterari, alcuni dei quali sono assemblati in Inquisizioni. La storia dell'infamia (1935) è una raccolta di storie basate su veri criminali. Borges ha mai scritto un romanzo nella sua lunga vita. Nel 1960 la sua opera fu apprezzata universalmente come uno dei più originale latino-americano.
Nel corso del 1930, a causa di un trauma cranico, è stato gradualmente perdendo di vista, finché fu completamente cieco all'età di 55 anni. Una visita all'oftalmologo si conferma ciò che per essa diventa una morte precoce: la sua visione è molto stanco. "Lettura proibita", dice il dottore. Lo scrittore diventa uno storpio che dipende dalla sua madre e selezionato cerchio di amici, che non esitano a funzionano con solidarietà scriba. Borges ha accettato di sposare nel 1967 con un ex-fidanzata di gioventù, Elsa Astete, non andando contro sua madre, ma il matrimonio durò solo tre anni ed era "bianco". Notte di nozze è stato speso ciascuno nella sua casa. Suoi amici sono d'accordo che il giorno più triste della sua vita era su 8 luglio 1975, quando sua madre morì dopo una lunga agonia.
Borges pubblicato nel giornale La Nación il suo poema più triste: rimorso ("ho commesso il peggiore dei peccati / un uomo può fare.") Non sono stato /No sono stato felice...) Stordito dalla solitudine in cui consente l'assenza del loro migliore amico, scrittore lancia un'inesauribile serie di viaggi intorno al mondo. Esso è accompagnato da María Kodama, che divenne suo Segretario e mano destra.
Nel 1961, condivide il Premio Fomentor con Samuel Beckette nel 1980 il Cervantes con Gerardo Diego. Il 27 marzo 1983 ha pubblicato nel giornale La Nación di Buenos Aires "25 agosto 1983" storia, in cui profetizza il suo suicidio per la data esatta. Ha chiesto tempo più tardi perché non aveva commesso il suicidio alla data annunciata, ha risposto senza intoppi: per "codardia". Nello stesso anno l'Accademia svedese concede il premio Nobel William Golding. Borges era un candidato per quasi trent'anni al premio Nobel per la letteratura.
Loro posizioni politiche si è evoluto da sinistrismo gioventù al nazionalismo e quindi di un liberalismo scettico da cui è stato opposto al fascismo e Peronismo. È stato condannato a rimanere in Argentina durante la dittatura militare degli anni 1970, anche se non ha mai sostenuto la giunta militare. Con la restaurazione della democrazia nel 1983 è diventato più scettica.
Il 26 aprile 1986 sposò per procura a Colonia Rojas Silva, nel Chaco paraguaiano, María Kodama. Lo scrittore di "Storia universale dell'infamia" è mai venuto a vivere con lei, che sposò 45 giorni prima della sua morte. Matrimonio frettoloso, che ha sollevato il sospetto di qualche noto scrittore e media, Kodama divenne erede di un ricco patrimonio sia economico che intellettuale. "Borges e io sono la stessa cosa, ma la gente non riesce a capire," ha detto. Kodama divenne presidente della Fondazione Internazionale Jorge Luis Borges.
Borges è morto a Geneva, Svizzera, il 14 giugno 1986, a causa di cancro del fegato. Fu sepolto nella Cimetière des Rois. Egli non professa alcuna religione e dichiarato a volte come agnostico e a volte come un ateo.


5

Biografia di Virgilio

(Unknown - sconosciuto)

Virgilio
Publius Vergilius Maro
Publio Virgilio Marón
Virgil
Vergil
Poeta romano

Il 15 ottobre 70 nacque in una fattoria nei pressi di Mantova.
Con dodici anni si trasferì a Cremona per proseguire i suoi studi, poi se ne andò a Milano e a 17 anni a Roma per continuare la sua formazione. Ha imparato la retorica e la filosofia.
Dopo la guerra civile tra Cesare e Pompeo expropriated sua fattoria di famiglia. Suoi amici ha presentato a Octavio, che stava per diventare l'imperatore Augustus. Patrono, primo ministro di Augusto, era il suo migliore amico. Grazie alla vostra generosità poteva dedicarsi interamente alla letteratura.
Ha studiato presso i poeti greci. Secondo Theocritus come un modello, scrisse il suo "egloga", poesie pastorali. Dal suggerimento di patroni ha scritto un lavoro sull'arte della coltivazione e il fascino della campagna di vita che ha chiamato il "Georgicos". Un anno dopo iniziò la sua grande opera, "Eneide". Ha preso come un eroe a Troia Enea, presunto fondatore della nazione romana. Esso aveva dedicato più di dieci anni a questo lavoro quando una visita in Grecia contrasse una febbre mortale. Sul letto di morte, pregò "Eneide" è distrutto.
Il poema, pubblicato dopo la sua morte, a Brundisium, Brindisioggi, 21 settembre del 19 a.c., esercitò una grande influenza sulla letteratura. Dante lo adorarono come master e lo ha rappresentato come sua guida nella "Divina commedia". Chaucere Spenser, Milton, Tennyson ha fatto anche.