Passa ai contenuti principali

Alfonsina Storni | John Fitzgerald Kennedy | Domingo Faustino Sarmiento | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Alfonsina Storni
  2. Biografia di John f. Kennedy - John Fitzgerald Kennedy
  3. Biografia di José Asunción Silva
  4. Biografia di Mario Vargas Llosa
  5. Biografia di Domingo Faustino Sarmiento


1

Biografia di Alfonsina Storni

(1892/05/29-25/10/1938)

Alfonsina Storni
Scrittore argentino

Era Nato il 29 maggio 1892 a Sala Capriasca (canton Ticino Svizzera).
All'età di quattro che si trasferisce con i suoi genitori in Argentina. Il primo posto dove ha vissuto è stata la città di San Juan, poi ha vissuto a Santa Fe, Rosario, Buenos Aires e Mar del Plata. Quando aveva quattordici anni, suo padre morì. Lavorò in una fabbrica per aiutare a casa.
Come un adolescente si unì a una compagnia teatrale e abbiamo visitato diverse province che agiscono in alcune opere. Al suo ritorno ha ripreso i suoi studi. Ha lavorato come insegnante di scuola e anche insegnato dramma. Poco dopo la nascita del figlio Alessandro, lavoro sul commercio, fino al Consiglio nazionale dell'istruzione gli ha conferito un appuntamento. Da allora divisa tra istruzione e professore di declamazione, presso il Teatro Infantil Labardén comunale e al Conservatorio nazionale, dove ha servito fino ai suoi ultimi giorni.
Fu collaboratore nella "Caras Y Caretas" di Buenos Aires e fu premiato uno dei suoi racconti. Ha fatto qualsiasi incursione nel teatro, ma è famoso per i suoi libri di poesie. Ha iniziato la sua letteraria carriera nel 1916, quando si modifica l'inquietudine della rosa, che riunisce un nuovo sentimenti romantici. Ha pubblicato danni fresco (1918), irrimediabilmente (1919) e languore (1920). Viaggia attraverso l'Europa nel 1930 e nel 1934, che ha provocato un cambiamento di stile poetico, come appare nei suoi libri di maggior successo: mondo dei sette pozzi (1934) e maschera e trifoglio (1938).
Nel 1935 è stato diagnosticato con un tumore che è stato operato, ma il cancro ha continuato e ha attraversato periodi depressivi dopo il suicidio di amici come Horacio Quiroga, Leopoldo Lugones ed Egle Quiroga. Nell'ottobre del 1938, si recò a Mar del Plata. Inviò due lettere a suo figlio ed un poema d'addio al giornale "La Nación". Finì la sua vita suicidandosi in Pearl Beach nel mar de Plata il 25 ottobre 1938.


2

Biografia di John f. Kennedy - John Fitzgerald Kennedy

(1917-05-29-22/11/1963)

John Fitzgerald Kennedy
Presidente degli Stati Uniti (1961-1963)

Era Nato il 29 maggio 1917, a Brookline (Massachusetts), una famiglia irlandese cattolica.
Era il secondo dei nove figli di Joseph p. Kennedy, un membro prominente della società americana del secolo che si muoveva in circoli di grandi banchieri e politici dell'epoca che hanno educato i loro figli in una rigorosa disciplina cattolica e con un alto senso di servizio pubblico.
Il vostro bambino si sviluppa in un ambiente estremamente competitivo tra i fratelli.
La sua passione per lo sport, che è comune a tutta la famiglia Kennedy, in contrasto con la sua salute fragile e una mancanza di interesse per gli studi.
Joseph P. Kennedy fu nominato ambasciatore in Inghilterra nel 1937 e la famiglia si trasferì a Londra. John si reca in Francia, Italia e Spagna, accompagnato dal suo amico Lem Billings. Questo viaggio si risveglia a John un nuovo interesse per gli studi politici, preoccupanti circa la complessità politica di un continente sull'orlo della guerra. Nel 1938 egli chiede il permesso della Harvard University, dove andare a intraprendere un nuovo viaggio a Parigi, Turchia, Palestina, Balcani, i paesi di questo e infine Berlino. Nel 1940 si è laureato con eccezionale ad Harvard e pubblicato la tesi di dottorato "Perché Inghilterra dormito", che spiega la mancanza di preparazione dell'Inghilterra per affrontare la guerra. Allo scoppio della guerra, ha partecipato come un Ufficiale della Marina.
Ha aderito al partito democratico al suo ritorno a Boston e nel 1946 si è presentato con successo alla camera dei rappresentanti. Nel 1952 la popolazione del Massachusetts è stato eletto al Senato. Nel 1957, hanno assegnato il premio Pulitzer per soddisfare politici leader - biografici. Assunse il comando della parte liberale del partito democratico e nel 1960 cominciò a organizzare la sua presentazione all' elezione presidenziale.
Egli era di 43 anni vecchio quando è uscito vincitore delle elezioni, diventando il Presidente degli Stati Uniti numero 35; il più giovane e il primo cattolico nella storia degli Stati Uniti ad occupare la casa bianca. Durante il suo primo anno in ufficio, ha ricevuto molte critiche per alcuni eventi internazionali al contrario. Si trasferì a Vienna dove ha incontrato con il primo ministro sovietico. In questa intervista, hanno deciso la neutralità di questo problema, ma è apparso il problema di Berlino.
Nell'ottobre del 1962, una ricognizione aerea ha detto che si stavano installando missili di portata media a Cuba, così ha deciso di bloccare l'isola per evitare il materiale necessario per rendere operativo missili arrivati a destinazione, richiesto anche l' Unione Sovietica che eliminato le basi scoperte. Pochi giorni più tardi Khrushchev accettato le loro richieste interrompendo il blocco. La costruzione del muro di Berlino, l' invasione della baia dei porci e i primi passi che presagivano la guerra di Vietnam ha avvenuto durante il suo mandato (1961-1963).
In diversi discorsi in America Latina, inclusi alcuni cambiamenti nella politica tradizionale degli Stati Uniti agli Stati di latino americano. Ritenuto necessario al sostegno dello sviluppo economico nell'ambito di sistemi democratici. Nell'agosto del 1961 ad una riunione del Consiglio sociale (CIES) e Inter-American economica approvato la creazione dell' Alleanza per il progresso (ALPRO), cui il testo ufficiale della costituzione imposta il suo obiettivo generale: "per migliorare la vita di tutti gli abitanti del continente"; per questo sono state concordate misure sociali, politici ed economici diversi.
Nel Congresso degli Stati Uniti che alcuni problemi sorti lui per vedere come alcune delle sue più importanti proposte sono stati bloccati, ma con esperienza piu ' fortuna con le sue azioni esecutivi, ha ottenuto che le aziende non aumenterà l'acciaio prezzi nell'aprile 1962 e avanzato viaggio il viaggio dell'uomo sulla luna. Si è sforzato anche l' integrazione dei nerinelle università.
Nel 1953 sposò Jacqueline Lee Bouvier. Hanno formato una coppia media e raggiunto la stessa fama che le stelle di film o musica. Kennedy è attribuito qualche sesso extra coniugale come esso avrebbe avuto con l'attrice Marilyn Monroe. Jacqueline e John ebbe quattro figli. La loro prima figlia, Arabella, morì prima che lui nascesse. Sua seconda figlia, Caroline, è l'unico dei fratelli è ancora vivo. Aveva cinque anni quando suo padre morì. Il terzo figlio era un uomo di nome John morì in un incidente aereo nel 1999, un altro degli eventi per i quali si intende "la maledizione della famiglia Kennedy". L'ultimo figlio della coppia, Patrick, morì due giorni dopo la nascita.
Il 22 novembre 1963, durante un tour pre-elettorale a Dallas, Texas, è stato girato diverse volte che ha influito sulla sua testa e del collo che lo ha portato alla morte. Dopo parecchie indagini è stato concluso nel settembre del 1964 che l'unico assassino era Oswald, che aveva detenuto ore dopo l'omicidio. Oswald è stato assassinato due giorni più tardi dal proprietario di un bar di notte a Dallas, Jack Ruby. Riguardo al crimine, molti credono che si trattava di una cospirazione. L'assassinio era sotto shock per la popolazione degli Stati Uniti.
Kennedy è sepolto nel Cimitero nazionale di Arlington, Washington. La moglie e i figli di Kennedy si trovano vicino l'ex presidente di Arlington, essendo l'unico civile seppellito in questa necropoli.


3

Biografia di José Asunción Silva

(27/11/1865 - 23/05/1896)

José Asunción Silva
Poeta colombiano

Era Nato il 27 novembre 1865 a Bogotá.
Figlio di Ricardo Silva Frade e Vicenta Gomez Diago.
Nel 1875 scrive la sua prima poesia: prima comunione. Tre anni più tardi egli lascia gli studi e lavora con suo padre.
Egli scrive il poema sospiro.
Si reca a Parigi, dove incontra Mallarmé e Gustave Moreau. Si trasferisce poi a Londra e la Svizzera.
La guerra fa male gli affari di suo padre e al suo ritorno, si occupò del business commerciale della famiglia che termina in fallimento.
Fu segretario della legazione a Caracas.
Quando tornò, la barca che naufragò perse gran parte delle sue opere letterarie.
Il suo lavoro proviene da romanticismo, anche se è considerato essere un antecedente immediato del modernismo, soprattutto dalla sua poesia emblematica, "Notte III". In generale, la sua poesia ha un carattere che hai scelto.
Le sue opere liriche sapere un'edizione postuma con il libro di poesie (1923), così come del suo romanzo desktop (1925).
Il 23 maggio 1896 José Asunción Silva finì la sua vita a Bogotà sparare un colpo nel cuore.


4

Biografia di Mario Vargas Llosa

(1936/03/28 - unknown)

Mario Vargas Llosa
Scrittore spagnolo-peruviana

Era Nato il 28 marzo 1936 a Arequipa (Perù).
Solo il figlio di Ernesto Vargas Maldonado, operatore radio in una compagnia di aviazione e Dora Llosa Ureta, separati pochi mesi prima della sua nascita perché suo padre ha effettuato i rapporti con una donna tedesca, dalla quale ebbe altri due figli: Enrique ed Ernesto Vargas.
Mario ha vissuto con la sua famiglia materna in Arequipa fino a un anno dopo il divorzio dei suoi genitori, quando suo nonno materno è stato nominato console onorario del Perù in Bolivia e si trasferì a Cochabamba, dove ha trascorso i primi anni della sua infanzia. Durante l'amministrazione del Presidente del Perù, José Bustamante y Rivero, suo nonno ha ottenuto un incarico diplomatico in città costiere peruviane di Piura e la famiglia tornati in Perù. Ha frequentato la scuola elementare all'Accademia religiosa Colegio Salesiano a Piura. Nel 1946, all'età di dieci anni, si trasferì a Lima, dove ha incontrato suo padre per la prima volta; Lui ha fatto credere che suo padre era morto. I suoi genitori ristabilito il loro rapporto e vissero in Magdalena del Mar, Lima, durante la loro adolescenza. A Lima, ha studiato presso il Colegio La Salle, una high school cristiana, dal 1947 al 1949.
Quando aveva 14 anni, entrò la Academia Militar Leoncio Prado de Lima; a 16 anni, prima di laurearsi, ha iniziato a lavorare come giornalista in giornali locali un ventilatore. Dopo aver lasciato l'Accademia militare terminato i suoi studi a Piura, dove ha lavorato per l'industria dei giornali e rappresentata la sua prima commedia: il volo dell'Inca. Nel 1953, si iscrive nella Lima della Universidad Nacional Mayor de San Marcos a studiare legge e letteratura. Nel 1957 ha iniziato la sua carriera letteraria con la pubblicazione dei suoi primi racconti, le teste e il nonno mentre lavorava per due giornali peruviani. Dopo la laurea nel 1958, ha ricevuto una borsa di studio presso l'Università Complutense di Madrid, in Spagna. Nel 1960, quando la sua borsa di studio a Madrid era scaduto, si trasferì in Francia a credere che si sarebbe un'altra borsa di studio; Tuttavia, mentre a Parigi, la sua richiesta venne respinta. Decise di rimanere nella capitale francese, dove iniziò a scrivere ininterrottamente. Più tardi si trasferisce a Madrid, dove ha studiato e pubblicato il suo libro, le teste, una raccolta di racconti. Trascorse alcuni anni a Parigi, Barcellona e Londra, dove visse in esilio volontario; tra il 1974 e 1990 viveva ancora nel suo paese.
Ha sostenuto la rivoluzione cubana, ma durante i primi anni ' 70 era molto critico del regime comunista di Fidel Castro, proclamando la loro fede nella democrazia e il disprezzo dei regimi autoritari. Nel 1990, Vargas Llosa ha funzionato per il Presidente del Perù lanciando la sua candidatura per il fronte democratico (Fredemo). Ha perso al secondo turno contro Alberto Fujimori, un professore di università che più tardi fu accusato di crimini contro i diritti umani commit durante la sua presidenza.
La fama arrivò dopo aver vinto il premio biblioteca breve, Barcellona, con il suo romanzo la città e i cani (1963), che racconta le sue esperienze nella scuola militare Leoncio Prado, quindi ha scritto i romanzi La casa verde (1966), sui suoi anni in Piura e conversazione nella Cattedrale (1969), che si occupa con gli anni bui della dittatura di Manuel A. Odría (1948-1956). La sua storia che i Cubsapparve nel 1967. Suo lavoro successivo è stato il capitano Pantoja ed il servizio speciale (1973) e poi dipinge se stesso in zia Julia e lo sceneggiatore (1977). La guerra della fine del mondo (1981) restituisce allo stile della composizione epica della sua prima fase. Successivamente i suoi romanzi sono essenzialmente politici Storia Mayta, (1984), morte nelle Ande (1993) e più leggeri ¿Quién mató un Palomino Molero? (1986), elogio della matrigna (1988). Nel suo romanzo il narratore (1987) si occupa delle identità culturali e le differenze antropologiche. Una parte significativa del suo lavoro di saggio può essere letto in contro vento e marea (1983-1990). Sue memorie dal titolo il pesce nell'acqua (1993) presenti una grande rivisitazione della sua esperienza come candidato presidenziale frustrato peruviano alle elezioni del 1990. I quaderni di don Rigoberto (1997), entra nel mondo dell'immaginazione creativa ed erotismo. Nel 2000 il suo romanzo è la festa della capra, la dittatura di Rafael Leonidas Trujillo nella Repubblica Dominicana. Nel 2003 è apparso 'paradiso in altro angolo', basato sulla vita dello scrittore Flora Tristán e il pittore Paul Gauguin, è stato rilasciato il 20 marzo in Perù. Nel 2004 ha presentato un saggio su 'Les miserables' di Víctor Hugo intitolato 'La Tentación de lo imposible' una versione estesa del corso che ha insegnato presso l'Università di Oxford.
Ha scritto anche libri di critica letteraria, opere teatrali e innumerevoli pagine di giornale in luoghi diversi del mondo. Vargas Llosa, è stato tradotto in molte lingue e ha raggiunto i premi letterari internazionali più grandi, tra i quali il premio Cervantes. Nazionalizzate spagnolo nel 1993, aggiunge, dal gennaio 1996, alla sua attività come scrittore plurale membro della Royal Academy, dove era entrato con un discorso sulla Azorín. Più importanti riconoscimenti - solo tra quelli concessi a letteratura spagnola - ricordiamo il premio Rómulo Gallegos (1967), il principe delle Asturie (1986), ha condiviso con Rafael Lapesa , il pianeta (1993) con Gaby romanzo sulle Ande, e il Cervantes (1994). Nel gennaio 2005 l' Università peruviana Ricardo Palma lo nominò medico 'honoris causa' considerandola il più eccezionale scrittore peruviano, riconosciuto a livello mondiale. Vargas Llosa dedicato il suo discorso per il quarto centenario del "Don Chisciotte".
Il 12 febbraio 1976, durante la premiere di un film sceneggiato da Vargas Llosa, "La Odisea de los Andes", presso il Palazzo delle Belle Arti di città del Messico, il peruviano si punta un pugno al suo fino ad allora amico Gabriel García Márquez , che cadde a terra, tra lo stupore del pubblico. Mario Vargas Llosa girato intorno e poi a sinistra. I motivi non sono mai stato chiari, ma tutto indica che era un motivo personale e che loro tendenze politiche Egged solo l'allontanamento. Vargas Llosa trascorso l'epiteto di "cortigiano del Castro"il colombiano. In un'intervista televisiva con García Márquez ha chiesto se aveva perso un amico per tutta la vita, egli rispose: "Only one".
7 ottobre 2010, è stato riferito che il premio Nobel è stato assegnato allo scrittore spagnolo-peruviana, che appariva sempre tra i favoriti, anche se quest'anno ha occupato un posto secondario nelle piscine. Il Comitato concesso il Nobel Vargas Llosa "per la sua cartografia delle strutture del potere e le sue immagini tagliente di resistenza dell'individuo, rivolta e sconfitta". Ricevette la notizia a New York, dove insegna all'Università di Princeton.
Coniuge di Julia Urquidi (sua zia politica), dal 1955 fino al 1964. Si sono sposati quando aveva 19 anni e lei 10 anni di più. Dopo il divorzio, sposò suo cugino di primo grado, Patricia Llosa, dalla quale ebbe tre figli: Álvaro (Nato nel 1966), scrittore, editor, Gonzalo (Nato nel 1967) e Morgana (Nato nel 1974), fotografo. 11 giugno 2015, dopo si riferiscono a voi la socialità Isabel Preysler, confermato la separazione da sua moglie, due settimane dopo aver festeggiato il suo 50 ° anniversario di matrimonio a New York.


5

Biografia di Domingo Faustino Sarmiento

(1811/02/15-11/09/1888)

Domingo Faustino Sarmiento
Politico e scrittore argentino

Egli nacque a 15 febbraio 1811 a San Juan, Province Unite del Río de la Plata.
Figlio di José Clemente Sarmiento e Paula Albarracín, aveva 14 fratelli di cui solo 5 raggiunto la vecchiaia: Paula, elaborazione, benvenuto, Rosario e se stesso. Del resto, si sa poco, ma ci sono testimonianze della morte sono stati raccolti da una delle sue sorelle, che include che tra i morti, aveva 5 fratelli: Honorio, Manuel, Juan Crisóstomo, Gesù e Antonino.
La formazione era un autodidatta. Durante la guerra civile che ha devastato le Province Unite del Río de la Plata alla fine della Decade del 1820, combatté sul lato liberalee quando Juan Manuel de Rosas stabilita la sua dittatura nel 1835, lasciato in esilio in Cile. In questo paese, ha lavorato come giornalista e professore e c'era dove pubblicò Facundo, civiltà e barbarie (1845), contro il regime di rose che è diventato un classico della letteratura Argentina.
Nel 1842 iniziò a servire come direttore della scuola importante di precettori a Santiago e, tre anni dopo, il governo cileno lo mandò in Europa e negli Stati Uniti per studiare i sistemi di istruzione. Durante il suo primo esilio in Cile, fu il padre di Ana Faustina (sposata con Julio Belín era madre di Augusto Belín Sarmiento). Nel 1848 sposò con Benita Martínez, vedova del suo amico Domingo Castroe figlio adottivo, Domingo Fidel "Dominguito" (che morì nella guerra contro il Paraguay) e si stabilì nella città di Santiago. In quel periodo scrisse viaggia in Europa, Africa e Americae l' educazione popolare, sul suo progetto di educazione pubblica, gratuita e laica. Dopo la separazione da sua moglie e dopo la caduta di Rosas nel 1852, tornò al suo paese con Dominguito.
Ministro plenipotenziario della Repubblica Argentina (proclamata nel 1862) degli Stati Uniti, dal 1864 al 1868; alla fine del suo mandato viene eletto Presidente della Repubblica. La sua amministrazione era energico e progressivo, esteso commercio, migliorato trasporto, favorì l'immigrazione e promosso la formazione.
Il 22 agosto 1873, Sarmiento ha subito un attacco. Egli era a bordo della sua carrozza di ritorno da una sessione del Congresso e venne intercettato in Maipú e correnti da tre uomini. Uno di loro gli ha sparato, ma la pistola lui esplose nelle mani. Gli aggressori erano fratelli Pedro e Francisco Guerri e Luis Casimiro, immigrati italiani assoldati da Aquiles Seagrugo per commettere l'omicidio.
Al termine del suo periodo presidenza, ritornò ad per insegnare. Come direttore delle scuole a Buenos Aires, riorganizzò il sistema scolastico.
Suoi scritti sono i conflitti e le armonie delle corse in America (1883), la vita di Dominguito (1885), dedicata al figlio morto nella Guerra del Paraguay. Nel 1885 fondò Il censore e si oppose alla candidatura di Miguel Juárez Celman. Domenica.
Faustino Sarmiento morì il 11 settembre 1888 nella città di Asunción, Paraguay, all'età di 77 anni. I suoi resti sono stati sepolti nel Cementerio de la Recoleta a Buenos Aires, 10 giorni più tardi.
Nel 1947 la Conferenza inter-americana di formazione istituito 11 settembre come giorno dell'insegnante americano di Pan, in omaggio alla sua figura dell'educatore.  


I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…