La città Hippie di Christiania | Sorprendente mondo.

Osservazioni: Questa è una traduzione pubblicata per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere imprecise.
Nel 1971 un'area militare dismessa nel quartiere di Christianshavn, nella capitale danese di Copenaghen, è stata rilevata da squatter e convertita in una "città libera" — un quartiere autonomo autoproclamato eseguito secondo le proprie leggi indipendente dal governo. Il concetto di proprietà collettiva e vita in comune, ma per lo più libero scambio di cannabis, ha attirati orde di hippies che hanno preso la residenza permanente in questa area di 34 ettari. Nel corso degli anni, la "Città libera di Christiania" è diventato una caratteristica permanente della città dove quasi tutto è andato, fino al 2004 quando autorità represso il traffico di droga. Christiania è sopravvissuto ed è ancora un vivace centro della città con un guazzabuglio di magazzini, capanne e case, murales e sculture all'aperto. Circa un migliaio di persone vive qui definitivamente.
freetown-christiania-6
Crediti fotografici
L'area di Christiania originalmente ha consistito di caserme militari. Dopo i militari che si trasferì, un gruppo di hippies e squatter si trasferì nel e creato una piccola comunità con architetture idiosincratiche affiancati baracche restaurati. I residenti dichiarato l'area libera dal comune, ci siamo ripromessi di non pagare le tasse, ha creato la propria bandiera e istituito bar, caffetterie, negozi di alimentari, Museo, gallerie d'arte e locali di musica. Attrazione principale della città è Pusher Street, dove hashish e marijuana sono venduti apertamente dai basamenti permanente. Gli stand sono stati sfrattati nel 2004 ma si dice che sono tornati.
Il comune è oggi parzialmente self-governing e i suoi membri hanno iniziato a pagare le tasse allo stato, ma ha ancora le proprie regole come nessuna auto, non rubare, senza armi, senza giubbotti antiproiettile e nessun droghe pesanti.
Christiania è considerato la quarta più grande attrazioni turistiche a Copenhagen, con mezzo milione di visitatori ogni anno. I visitatori sono invitati a passeggiare nei dintorni di Christiania e mangiare e bere della zona caffè, ristoranti e bar. Ci sono un numero di musica dal vivo e altri eventi all'aperto, centri di meditazione e un paio di locali notturni per godere.
freetown-christiania-1
Crediti fotografici
freetown-christiania-10
Il famigerato Pusher Street. Telecamere non sono ammessi qui. Photo credit
freetown-christiania-2
Crediti fotografici
freetown-christiania-3
Crediti fotografici
freetown-christiania-4
Crediti fotografici
freetown-christiania-11
Un rivenditore di hash a Pusher Street. Photo credit
freetown-christiania-12
Crediti fotografici
freetown-christiania-5
Crediti fotografici
freetown-christiania-7
Crediti fotografici
freetown-christiania-8
Crediti fotografici
freetown-christiania-9
Crediti fotografici
Fonti: Wikipedia / visitare Danimarca / Copenhagen.com
Tradotto dal sito Web: Amusing Planet per scopi didattici.