Definizione di foresta

Una foresta è un luogo popolato da alberi e arbusti. In generale, si tratta di un'area che ha una grande densità di alberi. Foreste, soprattutto i più giovani, assorbono anidride carbonica, trattenere il terreno e regolano il flusso di acqua.
Ci sono foreste in praticamente tutte le regioni del mondo. Attività umana, tuttavia, rappresenta un rischio per la loro conservazione. Foreste stanno lottando per crescere e sopravvivere in aree dove sono frequenti incendi (incendi).

Tra le diverse classi delle foreste, uno che tenga conto della loro nascita e la loro storia è uno dei più comuni. In questo senso, è necessario menzione foreste primarie o nativo (che derivano in modo naturale e senza grandi interventi esterni), foreste secondarie (rigenerate da una prima potatura) o foresta artificiale (piantati dagli esseri umani).

La posizione geografica, ci sono foreste tropicali, foreste subtropicali, foreste temperate (lush, conifere, valdiviennes o Mediterraneo) e foreste boreali, tra gli altri.

Foreste sono esplorati dall'industria per l'estrazione del legno, gomma e altri prodotti. Gli alberi della foresta permettono la produzione di carta, ad esempio.

Inoltre, foreste sono utilizzati come spazi per il tempo libero al fine di essere a contatto con la natura. È importante che la gente sia prudente e responsabile, perché la maggior parte del tempo, è la negligenza dell'uomo che è all'origine degli incendi boschivi. È per le autorità a fissare norme per la conservazione delle foreste e a stabilire quali sono le aree dove possono svolgere attività ricreative (fare picnic, passeggiare, giocare a palla, ecc.).