Passa ai contenuti principali

Biografia di Homi Jehangir Bhabha | Scienziati famosi.

Un indiano Nato scienziato che ha giocato una parte importante nel contributo a The Quantum Theory è Nato il 30 ottobre 1909 a Bombay. Il suo nome è Homi Jehangir Bhabha. Fu il primo a diventare il Presidente della Commissione dell'energia atomica dell'India.

Primi anni di vita:

Bhabha apparteneva a una ricca famiglia Parsi molto influente nell'ovest dell'India. Ha ottenuto un dottorato presso l'Università di Cambridge nel 1934 dopo aver completato i suoi studi presso il College di Elphinstone e laureato presso il Royal Institute of Science che risiedeva a Bombay. Tutto questo tempo ha lavorato insieme a Neil Bohr che li portò a scoprire la teoria di quantum. Bhabha anche fatto qualche lavoro con Walter Heitler e hanno fatto un passo avanti nella comprensione della radiazione cosmica lavorando sulla teoria di cascata di docce di elettrone. Nel 1941, Bhabha ha eletto per il suo lavoro nella Royal Society.

Contributi e realizzazioni:

Bhabha tornò in India nel 1940 e ha iniziato la sua ricerca in Banglore presso un istituto in India denominato Istituto indiano di scienza, circa i raggi cosmici. Gli fu dato l'incarico di un direttore presso un Istituto di Bombay noto come Istituto di Tata di ricerca fondamentale. Egli era un abile manager ed è stato a causa della sua importanza, devozione, ricchezza e cameratismo con Jawaharlal Nehru, PM dell'India che era in grado di ottenere una posizione di leadership per allocare le risorse scientifiche dell'India.
Bhabha è stato il primo a diventare il Presidente della Commissione di energia atomica dell'India durante l'anno 1948. Era sotto la sua direzione che gli scienziati dell'India si diressero nel rendere una formica di bomba atomica che il primo reagente atomico è stato operato a Bombay durante l'anno 1956. Bhabha, inoltre, ha condotto la prima conferenza delle Nazioni Unite tenuta allo scopo di usi pacifici dell'energia atomica a Ginevra, 1955. È stato quindi previsto da lui che sarebbe possibile trovare un potere illimitato di industrie attraverso controllo di fusione nucleare. Ha promosso il controllo dell'energia nucleare e anche divieto di bombe atomiche in tutto il mondo. Era assolutamente contro l'India bombe atomiche di produzione, anche se il paese aveva abbastanza risorse per farlo. Invece ha suggerito che la produzione di un reattore atomico dovrebbe essere usata per diminuire la miseria e la povertà dell'India. Un post in armadio indiano è stato rifiutato da lui, ma ha servito come un consulente scientifico per PM Nehru e Lal Bahadur Shastri.
Bhabha ha ottenuto molti premi e award da università indiane, nonché straniere ed era un socio di varie società della scienza tra cui uno famoso negli Stati Uniti conosciuto come National Academy of Sciences. Bhabha è stato ucciso in un incidente incidente aereo il 24 gennaio 1966 in Svizzera.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…