Passa ai contenuti principali

Biografia di Hermann Rorschach | Scienziati famosi.

Hermann Rorschach è uno svizzero psichiatra e psicoanalista che ha sviluppato quello che oggi conosciamo come il test di Rorschach. Il test di Rorschach è un test di proiezione di personalità, dove gli individui sono mostrati uno di dieci macchie d'inchiostro in un momento mentre prendendo atto di ciò che pensano e vedere in ciascuna delle immagini.

Formazione e carriera

Hermann Rorschach era Nato il 8 novembre 1884 a Zurigo, Svizzera. Egli era il maggiore dei tre figli. Aveva solo 12 anni quando sua madre morì nel 1897. Sette anni dopo, suo padre morì anche. Egli era un insegnante di arte locale e fu davvero entusiasta di incoraggiare il figlio a usare la sua creatività di esprimersi in modo efficace. Infatti, H.F. Ellenberger, un storico medico e psichiatra, descritto infanzia di Rorschach come molto artistico e intellettuale.
Rorschach trascorse la sua giovinezza in un luogo nella Svizzera settentrionale chiamato Schaffhausen e ha mostrato subito una fascinazione per le macchie d'inchiostro quando era al liceo. In realtà, un gioco infantile svizzero chiamato Klecksography che ha coinvolto rendendo le immagini fuori macchie d'inchiostro casuali che si è rivelate per essere il preferito di Rorschach, che suoi amici iniziarono a chiamarlo "Klecks".
Prima di laurearsi nel liceo, Rorschach era lacerata tra puntando per una carriera nel campo della scienza e una carriera nell'arte. Scrisse anche di Ernst Haeckel, il famoso biologo tedesco, per chiedere il suo Consiglio. Naturalmente, Haeckel ha risposto che Rorschach sarebbe meglio a perseguire una carriera nel campo della scienza.
Rorschach ha partecipato Academie de Neuchatel nel 1904 e ha studiato geologia e botanica. Dopo appena un singolo termine, ha trasferito a Universite de Dijon a prendere lezioni di francese.
Nel 1904, si recò infine all'Università di Berna, a frequentare la scuola medica. Si è specializzato in psicologia e viaggiò in tutta Zurigo, Berlino e Norimberga per completare i suoi studi. Infine si è laureato nel 1909 presso l'Università di Zurigo.
Ha sposato il suo compagno di classe russo dalla scuola medica, Olga Stempelin, nel 1910. Stava lavorando in un ospedale psichiatrico in Svizzera a quel tempo. Nel 1913, ha deciso di lasciare il suo lavoro e la sinistra per la Russia con sua moglie. Dopo solo un anno in Russia, ha deciso di tornare in Svizzera, dove lavorò presso l'Università di Walden psichiatrico come uno dei residenti. Sua moglie era provvisoriamente bloccata in Russia ma era in grado di viaggiare verso la Svizzera alla fine. Ebbero una figlia di nome Elizabeth, che era nato nel 1917 e un figlio di nome Wadin che nacque nel 1919.
Nel 1915, divenne il direttore associato per l'asilo di Herisau.

Il Test di Rorschach

Mentre ancora studiava, Rorschach aveva cominciato a chiedermi perché persone diverse hanno reagito diversamente a determinati stimoli. Questo è stato anche il periodo di quando c'era un sacco di eccitazione sul continuo sviluppo della psicoanalisi. Egli è stato istantaneamente ricordato circa le macchie d'inchiostro che aveva giocato con come un bambino ed era curioso di scoprire perché persone diverse interpretato le stesse macchie d'inchiostro in modo diverso.
Lo psichiatra Szyman galline utilizzava già le macchie d'inchiostro per studiare le fantasie che aveva i suoi pazienti. Rorschach si interessò a questo concetto quando ha scoperto che su di esso. Ha anche preso in considerazione i metodi della sua conoscenza, Carl Jung. Jung era toccando nella mente inconscia delle persone casuale utilizzando una serie di test di associazione di parole.
Ci sono state altre speculazioni su altre influenze che Rorschach possa aver avuto sul suo i concetti che ha applicato nei suoi inkblot test pure. C'era un popolare libro di poesie che è stato pubblicato da un medico tedesco di nome Justinus Kerner nel 1857 che è stato detto che avrebbe preso la sua ispirazione da una macchia d'inchiostro. Alfred Binet, psicologo francese, aveva anche usato le macchie d'inchiostro per un test di creatività.
Perché Rorschach era interessato a arte e psicoanalisi, improvvisamente si rese conto che i due potrebbero in realtà essere combinati. Ha iniziato a mostrare macchie d'inchiostro casuali alla gente solo per vedere che cosa sarebbe loro risposte. Creò quindi il Rorschach Inkblot test per studiare e analizzare come pazienti avrebbero reagito e che cosa le associazioni formerebbero da stimoli casuali.
Per testare il sistema, ha provato su 300 pazienti con 100 di loro come oggetti di controllo. Il test ha coinvolto mostrando ogni paziente una serie di 10 carte di macchia d'inchiostro, metà dei quali in bianco e nero e l'altra metà con i colori. Ogni paziente viene poi chiesto che cosa si associa ogni macchia d'inchiostro con come Rorschach ha preso appunti di risposta di ogni paziente. Una volta fatto con tutte le macchie d'inchiostro, questi sono stati indicati per ogni paziente nuovamente come si chiede loro di spiegare le risposte che hanno dato in precedenza. Le risposte sono state valutate in base alla posizione, contenuti, qualità e convenzionalità. Dai dati raccolti, fu in grado di trarre conclusioni circa il comportamento sociale di ogni paziente.
Nel 1921, ha pubblicato il libro Psychodiagnostik. Questa è stata una delle basi per il suo continuo sviluppo inkblot test.

Sua morte e ulteriori sviluppi

Hermann Rorschach morì improvvisamente il 2 aprile 1922 di peritonite a Herisau, Svizzera la giovane età di 37 anni. Si ritiene che questo era il risultato di un'appendice rotta. Ha lasciato sua moglie e due bambini ed era ancora in mano la posizione di direttore associato presso l'asilo di Herisau durante la sua morte.
Nonostante la sua prematura morte, è rimasto l'impatto che aveva creato la sua prova della macchia d'inchiostro. Lo psicologo tedesco Bruno Klopfer intuì l'importanza degli studi che Rorschach iniziato e ripreso da dove ha lasciato. Ha iniziato a fare miglioramenti sul sistema di punteggio del test. Divenne anche un sostenitore dell'importanza del test proiettivo di personalità, eventualmente causando loro di essere un popolare strumento psicologico e psichiatrico.
Dal 1960, macchia d'inchiostro di Rorschach è diventato il test di personalità proiettivo più ampiamente usato negli Stati Uniti. In realtà, è stato classificato ottavo in un lungo elenco di test utilizzato in tutto gli Stati Uniti per la sanità mentale del paziente esterno.
Test di Rorschach deve ancora affrontare un sacco di polemiche e critiche a questo giorno. Nonostante ciò, è ancora uno dei test primario utilizzato in ospedali, scuole, carceri e aule di tribunale e viene utilizzato per decidere sui diritti dell'autorità parentale, valutare i problemi emotivi dei bambini e determinare se un prigioniero è idoneo per la liberta ' vigilata o non.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…