Biografia di Gustav Kirchoff | Scienziati famosi.

Ci sono un sacco di grandi nomi del mondo della scienza e uno di quelli più notevole è Gustav Robert Kirchoff. Questo fisico tedesco ha fatto enormi contributi alla comprensione fondamentale della radiazione di corpo nero emessa da oggetti riscaldati, spettroscopia e circuiti elettrici. Ha anche lavorato con altri nomi illustri nel campo della scienza e si avvicinò con altre teorie e scoperte profonde. Infatti, egli è un uomo che ha fatto grandi passi da gigante nel mondo della fisica e della chimica, e ci sono cose vale la pena di scoprire circa questo scienziato.

Primi anni di vita

Gustav Kirchoff nacque a Königsberg, Prussia orientale dove suo padre, Friedrich Kirchoff, lavorava come un consigliere di diritto. Friedrich Kirchoff aveva un forte senso del dovere per il dichiarare del Prussia e Johanna Henriette Wittke era sua moglie. La famiglia di Kirchoff apparteneva a una comunità intellettuale di Konigsberg che era fiorente e di essere il più promettente dei bambini dei suoi genitori, Gustav è stato sollevato con la mentalità che serve lo stato era davvero il corso aperto solo per lui. Nel dichiarare del Prussia, professori e personale universitario sono stati considerati funzionari e così i suoi genitori credevano che fosse il posto migliore per lui dato che era dove si potrebbe mettere il cervello a lavorare per servire il suo stato.
Pubblicità
Gustav Kirchoff eccelleva a scuola e data la sua attitudine accademica, la sua carriera ha fluito naturalmente. Andò a scuola a Konigsberg presso l'Università di Königsberg Albertus. È stata fondata dal primo duca di Prussia, Albert torna nel 1544. Jacobi e Franz Neumann istituito un seminario di matematica-fisica come un progetto congiunto a Konigsberg. In questo seminario, Jacobi e Neumann insegnava ai loro studenti diversi metodi di ricerca. Il seminario ha iniziato nel 1833 e Kirchoff ha frequentato dal 1843 al 1846. E ' stato molto sfortunato che Jacobi si è ammalato durante l'anno 1843 e così si è rivelato per essere Neumann che aveva avuto l'influenza più grande su Kirchoff.
A quel tempo, Neumann era interessato nella fisica matematica più di tutti ed era allo stesso tempo che Kirchhoff iniziò i suoi studi a Konigsberg. Neumann lavorava allora su induzioni elettrici. Neumann aveva, infatti, presentato solo il primo dei due documenti principali che ha scritto sul tema della induzione elettrica. Questo è accaduto durante l'anno 1845 mentre Kirchoff era suo allievo. Presso l'Università di Königsberg, Kirchoff è stato insegnato da Friedrich Jules Richelot.

Il suo lavoro

Durante il tempo che stava studiando sotto Neumann, realizzò il primo dei molti contributi che sono stati collegati alla corrente elettrica. Nel 1845, ha annunciato le leggi di Kirchoff e hanno permesso il calcolo delle correnti, tensioni e resistenze nei circuiti elettrici che aveva loop multipli. Questo esteso ulteriormente il lavoro del matematico tedesco Georg Ohm.
Un paio di anni più tardi, lavoro di Gustav Kirchoff porterebbe a riconoscere questo errore e provocarlo a venire con una comprensione migliore e più acuta di quanto la teoria dell'elettrostatica e correnti elettriche potrebbe essere e dovrebbe essere combinata.
Si è laureato da Università durante l'anno 1847 e fatto il passaggio a Berlino. Le condizioni erano piuttosto povere in Confederazione tedesca a quel tempo e si è rivelato per essere un momento difficile. Emozioni e tensioni da parte dei cittadini erano in esecuzione alte e guai sembravano sempre essere dietro l'angolo. Cattivi raccolti e alti tassi di disoccupazione anche portato a disordini e malcontento all'interno del popolo. Guai è stata provocata anche quando la notizia che Louis-Philippe era stato rovesciato da una rivolta del 1848 a Parigi. Non solo c'era la rivoluzione in diversi stati tedeschi ma persone hanno preso anche le armi a Berlino. La monarchia era nei guai con i socialisti e i repubblicani. Fortunatamente, Kirchoff era in una posizione privilegiata ed era influenzato dagli eventi dello stato quindi ha premuto sul con sua carriera prescelta. Bunsen si trasferì a prendere posto in Breslau un insegnamento e questo era dove ha incontrato Robert Bunsen che divenne anche suo amico lifelong. Bunsen si trasferì a insegnare presso l'Università di Heidelberg nel 1852 e ne fece un punto per prendere accordi per Kirchoff trasferirsi a Heidelberg per insegnare come bene.
Oltre a lavorare con elettricità e correnti, ha anche fatto importanti scoperte nel campo della chimica. Durante l'anno 1869, Gustav Kirchoff e Robert Bunsen (sviluppatore del bruciatore Bunsen con aiuto dal suo assistente) scoperto al cesio e rubidio. Con l'uso di uno spettroscopio che avevano inventato insieme, sono riusciti a individuare questi due metalli alcalini che il mondo aveva alcuna conoscenza precedente di. Le loro scoperte ha segnato l'inizio di una nuova era, cioè, hanno introdotto un nuovo modo di cercare nuovi elementi. Hanno trovato che i primi 50 elementi trovati – senza contare quelli noti da antiche ere – sono stati rilasciati mediante elettrolisi o prodotti di reazioni chimiche.

Vita personale e successiva

Gustav Kirchoff sposò una Clara Richelot che era la figlia di Friedrich Jules Richelot, suo professore di matematica a Königsberg. Insieme, lui e Clara ebbero tre figli e due figlie ma Clara morì nel 1869 e rimase per crescere i suoi figli. Questo è stato reso ancor più impegnativo poiché aveva una disabilità che lo ha costretto a utilizzare le stampelle o una sedia a rotelle la maggior parte del tempo. Nel 1872, si è sposato con Luise Brommel che proveniva da Heidelberg.
Ha avuto numerose offerte da altre università, ma era abbastanza felice e contenta con Heidelberg così ha rifiutato tutte le offerte. Tuttavia, sua salute ha continuato a non riuscire a lui e si rese conto che la parte sperimentale del soggetto che ha tanto amato stava diventando impossibile per lui compire. Nel 1875, ha fatto la mossa a Berlino dove divenne la cattedra di fisica matematica. Sul posto gli ha permesso di insegnare e fare ricerca senza dover effettuare alcun esperimento. Dopo ha preso la posizione a Berlino, è uscito con il suo celebre trattato che è il Vorlesungen über mathematische Physik.
Morì nel 1887 e il suo luogo di riposo finale potrebbe ora essere trovato in St. Matthaus Kirchoff Cemetary in Berlino. La sua tomba è a pochi metri lontano da quelli dei fratelli Grimm.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici