Biografia di Gottlieb Daimler | Scienziati famosi.

Primi anni di vita e contributi: Gottlieb Daimler nasce a Schorndorf in Germania nel 1834. Egli era un ingegnere, designer industriale, industriale, pioniere del motore a combustione interna moderna e un maniaco del lavoro prima che il termine fosse inventato. Un perfezionista persistente, guidava senza pietà se stesso e i suoi collaboratori. Daimler era un uomo cosmopolito, strumentale nel fondare industrie di auto in Germania, Francia e Inghilterra. Sua abilità principale era motori, e non gli importava se essi erano alimentazione automobili, barche, i tram, pompe o dirigibili. Egli è noto anche per aver inventato il primo motore a benzina ad alta velocità e la prima automobile a quattro ruote motrici.
Pubblicità
Parlando della vita precoce di Daimler, suo padre voleva che suo figlio diventare un impiegato comunale, ma il giovane, meccanicamente inclinato Daimler stesso apprendista invece ad un armaiolo. Dopo quattro anni di apprendistato Daimler ha lavorato in una fabbrica di macchine a vapore e completò i suoi studi al Politecnico di Stoccarda. Ha trascorso i prossimi tre decenni, lavorando come ingegnere e direttore tecnico di sviluppo del motore per diverse aziende.
Fu durante questo periodo che ha lavorato con Nikolaus August Otto, inventore del motore a combustione interna a quattro tempi e Wilhelm Maybach, che diventa collaboratore permanente di Daimler.
Di Daimler e di Maybach sogno era quello di creare motori piccoli ad alta velocità per essere montati in qualsiasi tipo di dispositivo di locomozione. Hanno progettato un precursore del motore a benzina moderni che hanno successivamente montato su un veicolo a due ruote e considerata la prima moto e, nel prossimo anno, a una diligenza e in barca. Essi sono conosciuti come i progettisti di questo motore di orologio a pendolo. Questo ha aiutato a spingerli davanti altri inventori che stavano emergendo come concorrenti. Nel 1882 Daimler e Maybach impiantare una fabbrica a Stoccarda per sviluppare motori a combustione interna alimentato a benzina, leggero e ad alta velocità. Il loro scopo sin dall'inizio sembra essere stato ad applicare questi motori per veicoli.
Nel 1890, Daimler e Maybach formata la Daimler Motoren Gesellschaft di Stoccarda, ma hanno lasciato l'azienda solo un anno più tardi per concentrarsi su vari progetti di sviluppo tecnico e commerciale. Una vettura alimentata ad Daimler ha vinto la prima internazionale auto race – the 1894 Parigi a Rouen gara. Di 102 auto che ha iniziato la concorrenza, solo quindici completato esso e tutte le stazioni di finitura sono stati alimentati da un motore Daimler.

Legacy:

Il successo della corsa Parigi-a-Rouen può anche essere stato un fattore nella decisione di Daimler e di Maybach di ricongiungersi con la Daimler Motor Company nel 1895. L'anno successivo, la società Daimler ha prodotto il primo camion di strada, e nel 1900 la società ha prodotto la prima automobile di Mercedes (così chiamata per la figlia del finanziere backing Daimler).
L'uomo che è ampiamente accreditato con pioniere dell'industria automobilistica moderna apparentemente non piaceva a guidare e mai potrebbe essere spinto a tutti. Gottlieb Daimler è certamente stato un passeggero nel 1899 durante un viaggio di grezzo, cattivo tempo che ha accelerato la sua salute in declino e contribuito alla sua morte nella primavera successiva della malattia cardiaca il 6 marzo 1900, a Stoccarda, Germania, dopo una vita come inventore all'avanguardia dello sviluppo dell'automobile. Azienda di auto di Daimler fuse con la Benz (anche della Germania) nel 1926, formando l'azienda dell'automobile Mercedes-Benz più tardi.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici