Biografia di Gertrude Elion | Scienziati famosi.

"Non abbiate paura di duro lavoro. Nulla di utile viene facilmente. Non lasciare che gli altri vi scoraggi o dirti che non puoi farlo. Ai miei tempi mi è stato detto che le donne non vanno in chimica. Non vidi nessuna ragione perché non abbiamo potuto." Gertrude B. Elion
Americano farmacologo e biochimico, Gertrude B. Elion è famosa per la sua scoperta scientifica dei farmaci per trattare la leucemia e herpes e per prevenire il rigetto dei trapianti di rene. Questa scoperta ha guadagnato il suo premio Nobel in fisiologia o medicina nel 1988 che ha condiviso con George H. Hitchings, suo capo da lungo tempo e collaboratrice presso Burroughs-Wellcome e anche Sir James W. Black. Dopo aver ricevuto il premio Nobel ha detto una volta:
"Mi chiedono spesso (era) il premio Nobel la cosa si erano intesi per tutta la vita? E dire che sarebbe una follia. Nessuno avrebbe lo scopo di un premio Nobel perché, se non lo hai, tutta la tua vita sarebbe sprecata. Quello che sognavamo era sempre gente bene e la soddisfazione di che è molto maggiore di qualsiasi premio che è possibile ottenere".
Lei è titolare di 45 brevetti 23 lauree honoris causa e una lunga lista di altre onorificenze. Lei era sposata.

Primi anni di vita, istruzione e carriera:

Gertrude Elion è Nato a New York il 23 gennaio 1918 da genitori immigrati. Ha completato la sua laurea da Hunter College con una laurea in chimica nel 1937. Durante questo periodo che ha anche pianificato di diventare un ricercatore del cancro, ma per diversi anni ha lavorato come un assistente di laboratorio, analista alimentare (testate sottaceti e bacche per qualità dell'azienda di pulizie di Quaker) e insegnante di scuola superiore mentre studiava per il suo Master di notte. Ha completato suo M.S. in chimica presso l'Università di New York nel 1941.
Quando scoppiò la seconda guerra mondiale, c'era un bisogno urgente per le donne a laboratori scientifici così lei ha lasciato per lavorare come assistente di George H. Hitchings dell'azienda farmaceutica Burroughs Wellcome (ora GlaxoSmithKline). Ha mai ottenuto un dottorato di ricerca formale, ma più tardi ricevette un dottorato onorario dal Polytechnic University di New York nel 1989 e SD laurea honoris causa dall'Università di Harvard nel 1998.
Mentre lavoro con H. Hitchings, Elion ha contribuito a sviluppare i primi farmaci per combattere la leucemia, l'herpes e AIDS e stabilito nuovi metodi di ricerca per produrre farmaci che potrebbero indirizzare gli agenti patogeni specifici. Includono i farmaci ha sviluppato acyclovir (per herpes), allopurinolo (per la gotta), azatioprina (che limita il rigetto nei trapianti d'organo), purinethol (per leucemia), pirimetamina (per la malaria) e trimetoprim (per meningite ed infezioni batteriche).
Durante il 1967 ha occupato la posizione di capo del dipartimento di terapia sperimentale dell'azienda e si ritirò ufficialmente nel 1983. Malgrado il suo ritiro, Elion ha continuato a lavorare quasi a tempo pieno presso il laboratorio e ha curato l'adattamento di azidotimidina (AZT), che divenne il primo farmaco utilizzato per il trattamento dell'AIDS.

Morte:

Gertrude Elion morì in Carolina del Nord il 21 febbraio 1999. Lei era sempre ammirata da un numero di studenti e colleghi per la sua brillantezza e la dedizione alla scienza.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici