Nauru: Un'isola paese distrutto da miniere di fosfato | Sorprendente mondo.

Nauru è un paese di piccola isola, un puntino nell'Oceano Pacifico, con una superficie di soli 21-Piazza-chilometri. È il più piccolo stato del Sud Pacifico e terzo più piccolo stato di zona nel mondo. Nauru era originariamente abitata da persone Micronesia e Polinesia per almeno 3.000 anni, che è rimasto isolato dal contatto occidentale tranne che per il marinaio fuggiasco occasionale o fuggiti carcerato, fino al tardo XIX secolo quando fu annessa e rivendicata come una colonia dell'Impero tedesco. Gli europei presto scoprissero depositi di fosfato e la piccola isola è diventato una miniera, sfruttata dalle potenze coloniali straniere. Dopo l'indipendenza nel 1968, data mining intensificato fino a quando la maggior parte del fosfato era stata spogliata e l'economia dell'isola è andato a sud. Nel processo di fosfato di data mining per fertilizzare i campi in luoghi lontani, il paese aveva reso il proprio paesaggio infertile. Oggi, l'isola è una landa desolata con pinnacoli frastagliati calcarei che coprono l'80% dell'isola. nauru-phosphate-mining-2
Crediti fotografici
Deposito di fosfato di Nauru è il risultato di migliaia di anni di escrementi di uccelli, anche chiamati guano. Questo ricco deposito si trova in prossimità della superficie, consentendo operazioni di estrazione striscia facile. I tedeschi sono stati i primi a sfruttare queste risorse prima che i diritti di estrazione mineraria è stato trasferito agli inglesi da un accordo. Dopo la prima guerra mondiale, la lega delle Nazioni fatto Gran Bretagna, Australia e Nuova Zelanda trustees sopra Nauru e la Commissione britannica di fosfato è stata formata che ha assunto i diritti per i fosfati.
Dopo Nauru è diventato una nazione sovrana e indipendente, il nuovo governo acquistò i diritti completo per il business di fosfato dall'Australia, e la sua economia è salito. I proventi delle attività di data mining generato di Nauru il reddito pro capite al livello più alto, apprezzato da qualsiasi stato sovrano del mondo. Mentre l'attività di estrazione è esplosa, la terra è stata sistematicamente distrutti. Estrazione mineraria del fosfato in Nauru coinvolto rottamazione fuori il terreno di superficie e rimuovendo il fosfato tra le pareti e le colonne di corallo antico. Ciò che rimaneva dopo estrazione mineraria erano alte colonne di corallina e irregolari depressioni tra di loro che è inutilizzabile per abitazione, colture o quant'altro. Data mining influenzato anche la vita marina che circonda l'isola come limo e fosfato ruscellamento contaminato le acque.
nauru-phosphate-mining-9
Il sito di estrazione mineraria secondario di fosfato di roccia in Nauru, 2007. Photo credit
nauru-phosphate-mining-1
Alti pilastri di corallo è ciò che rimane dopo il fosfato è stato rimosso. Photo credit
Quindi il fosfato si è esaurito, e la fiducia che era stata stabilita per gestire la ricchezza dell'isola diminuita in valore. La fiducia ha anche fatto una serie di cattivi investimenti compresi alberghi d'oltremare e la compagnia aerea Air Nauru, che non ha mai fatto profitto, essenzialmente minando il futuro economico della nazione. Disperata ricerca di una fonte di reddito, Nauru iniziato vendendo passaporti per i cittadini stranieri a un costo aggiuntivo e prendendo i rifugiati di guerra che altri paesi hanno rifiutati. Ciò ha condotto alla creazione del centro di detenzione di Nauru nel 2001 da Australia, che continua a fornito una significativa fonte di reddito e di occupazione per il paese.
La terra e l'economia non erano le uniche cose devastate. Gli indigeni sono tra le persone più malate e obese nel mondo, travasato da diabete e ipertensione arteriosa. Poche persone vivono oltre l'età di 60 anni.
Prima dell'indipendenza, c'era una cultura di pesca e giardinaggio tra gli indigeni e hanno mangiato pesce fresco, frutta e verdura coltivate sui terreni. Con il reddito facile da fosfato, la gente ha smesso di allevamento e iniziò ad importare cibo in scatola e surgelato. Di conseguenza, Nauru ha i più alti tassi di obesità e diabete nel mondo. 94% dei suoi abitanti sono in sovrappeso, mentre il 72% di loro sono obesi. Oltre il 40% della popolazione ha il diabete di tipo 2, come pure altri problemi dietetici significativi quali malattie renali e cardiache.
Nauru Esporta ancora piccole quantità di fosfato, ma i ricavi attraverso di essa non sono sufficiente a sostenere una popolazione di 10.000. Aiuti stranieri, principalmente dall'Australia, Taiwan e Nuova Zelanda, è l'unica cosa che gli indigeni vivo.
nauru-phosphate-mining-3
Crediti fotografici
nauru-phosphate-mining-4
Crediti fotografici
nauru-phosphate-mining-5
Crediti fotografici
nauru-phosphate-mining-8
Partecipanti di una passeggiata contro il diabete e per il fitness generale nei dintorni di aeroporto di Nauru. Photo credit
nauru-phosphate-mining-7
Crediti fotografici
nauru-phosphate-mining-10
Crediti fotografici
Fonti: Wikipedia / ABC / verde Fudge
Tradotto dal sito Web: Amusing Planet per scopi didattici.
Questa è una traduzione pubblicata a fini didattici e potrebbe contenere errori o essere impreciso.