Passa ai contenuti principali

Biografia di William Smith | Scienziati famosi.


clip_image030
William Smith, noto agli altri come "Strata Smith", è conosciuto come il padre di geologia inglese. Fu responsabile di avviare la produzione di una mappa geologica dell'Inghilterra e del Galles.

Vita e formazione

Nato nel 23 marzo 1769 a Churchill, Oxfordshire, Inghilterra, William Smith era il figlio di un meccanico. Suo padre era uscito di scena prima che egli compì otto anni ed è stato lasciato per essere sollevato dal fratello maggiore di suo padre, che era un contadino. Per questo motivo, non aveva il privilegio di avere una costante educazione formale. Questo non ha impedito la sua curiosità però, come ha continuato a esplorare e raccogliere fossili. Suo zio non era soddisfatto di come è andato attorno alla città intaglio meridiane ma più tardi imparò ad apprezzare lui quando ha anche iniziato a prendere interesse in terra drenante.
Ha trovato modi per saperne di più sulla geometria, mappatura e misurazione. La sua conoscenza crudo gli ha permesso di allenarsi sotto Edward Webb, un geometra master. Ha viaggiato dappertutto il paese come ha studiato la formazione di fossili e rocce e fu in grado di acquistare una piccola tenuta nella città di Mill Tucking nella Midford.
Ha incontrato diverse persone lungo la strada che lo ha aiutato nel suo viaggio verso diventando una delle più grandi figure in geologia. Divenne conoscenti con Rev. Benjamin Richardson che gli ha insegnato i diversi nomi di fossili e condiviso la sua conoscenza della storia naturale.

Notevoli contributi

Come assistente di Edward Webb, William Smith viaggiato tutto il paese e ha guadagnata più conoscenza sulla sua scelta di campo. La sua continua evoluzione come un geometra lo ha portato a sorvegliare e supervisionare lo scavo del canale Somerset nel 1794. Questo lavoro era dove è riuscito ad osservare le rocce di modo sono state formate. Ha notato come fossili sembrano sempre di essere in un ordine specifico da cima a fondo non solo su rocce sedimentarie, ma su altre sezioni di rocce pure. Questo era come il "Principio della successione faunistica" o "Legge di successione faunistica" è venuto essere. Il principio afferma che c'è una sequenza precisa costante in strati di rocce sedimentarie e in altre formazioni di roccia che contengono fossili causando una correlazione tra queste posizioni.
Dal 1796, conoscenza di Smith lo ha portato ad essere eletto come parte della società agricola di Bath dove ha discusso le sue scoperte e teorie con coloro che hanno condiviso il suo interesse di fossili e rocce. Fu la prima persona a disegnare mappe geologiche locali utilizzando fossili come uno strumento di mapping basato su loro ordine stratigrafico a differenza di coloro che hanno creato mappe geologiche prima che usato semplicemente la composizione delle rocce. Il contratto concluso nel 1799, continuò il suo tentativo di creare una mappa geologica completa del Galles e Inghilterra insieme ad alcune parti della Scozia pure. Anche se il progresso era molto lento dovuto alla mancanza di sostegno morale e finanziario, la mappa completata finalmente entrò in produzione nel 1812 e alla fine è stata pubblicata nel 1815. La mappa comprende quindici fogli nel complesso su un cinque miglia a scala di un pollice. Una versione più piccola fu successivamente pubblicata nel 1819. Questo ha spianato la strada alla creazione del Atlante geologico dell'Inghilterra e del Galles, che era composta da 21 differenti mappe geologiche county. C'era anche informazioni pubblicate dal reverendo Joseph Townsend, rettore di Pewsey, che ha riconosciuto la Smith come la persona responsabile di dettare il primo mai tabella degli strati britannico a lui.
Nel 1817, ha prodotto un eccezionale carta geologica dell'area intorno a Snowdon a Londra. Purtroppo, un sacco di sue opere erano plagiato che fece andare in bancarotta e cadere nel debito serio. Fu imprigionato nella prigione di re di panca di Londra che era prigione del debitore. La casa e altre proprietà in che ha fatto investimenti sono stati sequestrati pure. Lui è stato dentro e fuori i lavori fino a quando ha riguadagnato la sua fortuna quando Sir John Johnstone, un datore di lavoro della sua, lui ha aiutato a prendere indietro il credito per un sacco di suoi lavori e ha spianato la strada per fargli riprendere il rispetto che meritava veramente.
Anche se la produzione della mappa è stata un'impresa notevole, comunità scientifica dell'epoca non ha dato loro pieno appoggio subito soprattutto perché credevano che non ha avuto un buon background. Hanno notato la sua condizione economica e la sua educazione limitata più che il suo successo.

Altri successi

Non era fino al 1831 che William Smith infine è stato formalmente riconosciuto come una parte fondamentale nel progresso della geologia. Gli fu dato il primo mai Medaglia Wollaston, un onore presentato dalla Geological Society of London, a coloro che hanno dimostrato grandi contributi alla geologia. Ottenne anche una pensione annuale di vita di ₤ 100. Ha ricevuto una laurea LLD durante una riunione della British Association a Dublino nel 1835. Fu anche tra il gruppo di Commissari che hanno avuto il privilegio di scegliere le pietre da costruzione per il Parlamento nel 1838.
William Smith ha vissuto anche in Scarborough dal 1824 al 1826, dove ha costruito un museo geologico chiamato la rotonda. Il Museo si concentra principalmente sulla costa dello Yorkshire. Lord Oxburgh fosse rinominato The William Smith Museo di geologia nel maggio del 2008.
William Smith morì il 28 agosto 1839 a Northampton, Northamptonshire, in Inghilterra, a causa di cattive condizioni di salute. I suoi resti furono sepolti nella Chiesa di San Pietro, dove è stato collocato un busto creato da Chantrey. Il conte di Ducie commissionato per un monumento a essere costruito nella sua città natale di Churchill nel 1891. John Phillips, suo nipote che si allenò inoltre sotto lui, modificato le sue memorie che sono state rese pubbliche nel 1844. Phillips più tardi divenne una delle figure più notevoli in geologia e paleontologia durante il XIX secolo a causa di formazione rigorosi e la vasta conoscenza che suo zio ha condiviso con lui.
Oggi, i suoi successi continuano ad essere evidenziato in molti modi diversi. La Geological Society of London presenta una conferenza annua in suo onore. Il suo lavoro è stato riconosciuto anche come un fattore importante nelle scoperte e opere di Charles Darwin.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…