Passa ai contenuti principali

Biografia di William Harvey | Scienziati famosi.


clip_image022
Vissuto 1578-1657.
William Harvey è stata la prima persona a descrivere correttamente la circolazione del sangue nel corpo.
Ha mostrato che le arterie e le vene formano un circuito completo. Il circuito inizia nel cuore e conduce al cuore.
Contrazioni regolari del cuore guidare il flusso di sangue intorno al corpo intero.

Infanzia ed educazione

William Harvey era Nato il 1 aprile 1578 a Folkstone, Inghilterra.
Era nato in una famiglia relativamente benestante: il padre, Thomas Harvey, era un imprenditore di successo che è diventato sindaco di Folkstone; sua madre, Joane Hawke, partorì nove figli, dei quali William era il maggiore.
William Harvey iniziò la sua educazione in una piccola scuola elementare a Folkstone, passando all'età di 10 anni alla scuola di grammatica di elite re a Canterbury.
Mentre frequentava la scuola di grammatica del re ha vissuto in casa di suo zio e trascorse la maggior parte del suo tempo di scuola i classici di apprendimento – latino era essenziale in tutta Europa per lavoro accademico e giuridico.

Studente di medicina

Cambridge
Nel 1593, 15 anni, il giovane Harvey si iscrisse come studente di medicina presso l'Università di Cambridge; aveva vinto una borsa di studio per pagare il suo costo della vita e tasse universitarie ci per sei anni. Negli ultimi due anni della borsa di studio di sei anni, ha trascorso qualche tempo presso le università in Francia, Germania e Italia, saperne di più sulla scienza e la medicina.
Padova
Nel 1599, 21 anni, si iscrisse presso l'Università di Padova, in Italia, che è stato acclamato per il suo medico e Corsi di anatomia. (È interessante notare che, quando Harvey arrivati a Padova, Galileo Galilei aveva già lì per sette anni, insegnare matematica, fisica e astronomia.)
La più grande influenza su Harvey all'Università di Padova era il suo insegnante, Hieronymus Fabricius, che era un esperto anatomista e chirurgo. I due divennero amici e Harvey imparato da Fabricius che dissezione offerto un percorso a una migliore comprensione del corpo umano.
Fabricius scoprì valvole nelle vene umane nel 1574, sebbene non pubblicò la sua scoperta fino al 1603.
Uno studente eccezionale
Nel 1602, Harvey si è laureato come un medico di medicina di Padova. I suoi insegnanti ha scritto il suo diploma:
clip_image023
"[Harvey] egli stesso aveva condotto così meravigliosamente bene in esame e aveva mostrato tali abilità, memoria e apprendimento che egli aveva superato di gran lunga anche le grandi speranze che suoi esaminatori avevano formato di lui. Decisero pertanto che era abile, esperto e in modo più efficiente qualificato sia nelle arti e medicina..."
Girolamo Fabrici d'Acquapendente
Shakespeariani volte
In termini di contesto storico, mentre Harvey stava studiando a Padova, William Shakespeare stava completando il Borgo, che molti critici considerano il suo più grande lavoro.
Lavoro di William Harvey
Harvey tornò in Inghilterra nel 1602. Al suo ritorno, l'Università di Cambridge gli ha conferito una laurea in medicina, aggiungendo a quello che già aveva da Padova. Quindi si trasferisce a Londra per lavorare come medico.
Nel 1604, entrò il College of Physicians e diventando Fellow del Collegio nel 1607 e capo medico presso Ospedale San Bartolomeo.
Nel 1615, 37 anni, Harvey è diventato il College of Lumleiano docente Physicians', specializzata nell'insegnamento di chirurgia. In questo ruolo, ha dato un ciclo annua di conferenze, pur continuando il suo lavoro all'ospedale di St Bartholemew.
Con il tempo che aveva 40, Harvey aveva vinto il riconoscimento come miglior medico a Londra e fu nominato medico del re – re James – nel 1618.
Nel 1632, anni 54, fu il medico a King Charles.
La circolazione del sangue
Harvey era in grado di rendere le sue scoperte perché ha ignorato i libri di testo medico, preferendo le sue osservazioni e le deduzioni che ha fatto durante le dissezioni di animali.
Notevolmente, credenze mediche occidentali – e teorie sulla circolazione sanguigna e – avevano avanzato poco poiché Galen ha scritto suoi manuali medici in Roma 1400 anni prima.
clip_image024
"Ho spesso chiesto e anche deriso chi immaginava che tutto era stato studiato così gustando e assolutamente di un Aristotele o un Galen o qualche altro nome possente, che nulla poteva da qualsiasi possibilità essere aggiunto alla loro conoscenza."
William Harvey
Nel 1628, anni 50, Harvey pubblicò il suo capolavoro – di solito indicata come De Moto Cordis – il movimento del cuore. Il suo titolo completo in inglese è: Studi anatomici sul moto del cuore e del sangue in animali.
In De Moto Cordis Harvey è diventato la prima persona a descrivere con precisione la funzione del cuore e la circolazione del sangue intorno al corpo.
clip_image025
William Harvey discute la sua teoria della circolazione sanguigna con il re Charles il primo.
Conoscenza di Harvey è venuto dalle osservazioni che ha fatto di sangue che scorre attraverso le vene e le arterie di animali viventi che ha tagliato aperto. Attraverso gli occhi moderni, sua dissezioni vivente sembrare crudele, e non c'erano nessun anestetici in tempo di Harvey. Tuttavia, è come siamo arrivati a una comprensione del sangue e della sua circolazione nel corpo.
Harvey è finalmente messo a riposo alcuni degli errori che Galen aveva fatto tanti anni prima. Ancora Galen non ha ottenuto tutto sbagliato. Alcuni dei suoi insegnamenti sono stati utili. Presso un punto Galen ha dovuto fuggire da Roma perché i suoi metodi minacciato le carriere dei medici ciarlatani di Roma.
Ironia della sorte, nel correggere gli errori di Galeno sulla circolazione sanguigna e, Harvey stesso corse nei guai con il raccolto più recente dell'Europa dei medici ciarlatani, che facevano grande uso di metodi di locazione del sangue senza valore di Galen. Mentre non è costretto a fuggire per la sua vita, pratica medica di Harvey rifiutata a causa di fuoco di fila di critiche ha preso dai medici.
Infatti, anche 200 anni dopo la morte di Harvey, sangue di Galen lasciando che era ancora in uso, probabilmente accorciando la vita di Ada Lovelace.
Quando gli fu chiesto più tardi circa possibilità di lui di svolgere ulteriori esperimenti, Harvey (noi abbiamo leggermente modernizzato il suo inglese) ha detto:
clip_image024[1]
"Sai benissimo la tempesta mia precedente ricerca ha causato. Spesso è meglio crescere saggio in privato a casa, piuttosto che per pubblicare quello che hai accumulato con il lavoro infinito, di suscitare tempeste che possono derubarti di pace e tranquillità per il resto dei tuoi giorni. "
William Harvey
Nonostante le tempeste che aveva causato, la maggior parte degli anatomisti rispettabile visto la verità del lavoro di Harvey all'interno della sua vita.
Nel 1651, invecchiato 73, Harvey ha donato soldi anonimamente per consentire il College of Physicians di avere una nuova libreria costruita. L'identità del donatore è diventato noto e il Collegio costruito una statua in onore di Harvey.

Principali conclusioni di Harvey sulla circolazione sanguigna

Harvey ha mostrato per la prima volta che le arterie e le vene circolano il sangue attraverso tutto il corpo. Ha mostrato che il battito del cuore produce una costante circolazione di sangue attraverso tutto il corpo. Ha confutato molte delle credenze poi standard di come funzionava il sistema cuore e sangue, stabilendo che:
  • sangue nelle arterie e le vene è tutto della stessa origine, non fabbricata in diverse parti del corpo
  • il sangue inviato attraverso le arterie ai tessuti non si consuma lì
  • il meccanismo di circolazione è progettato per il movimento di liquido, non c'è aria. Il sangue sul lato destro, anche se che trasportano aria, è ancora sangue
  • il cuore è l'origine del movimento di sangue, non nel fegato
  • il cuore si contrae allo stesso tempo come un impulso è sentito
  • i ventricoli spremere sangue in aorta e arteria polmonare
  • l'impulso non è prodotta da tirando il sangue nelle arterie, ma con il sangue viene spinto dal cuore nelle arterie, allargando le loro
  • non ci sono recipienti nel setto del cuore: tutto il sangue nel ventricolo destro va ai polmoni e poi attraverso le vene polmonari al ventricolo sinistro
• Allo stesso modo, tutto il sangue nel ventricolo sinistro viene inviato nelle arterie, round per le più piccole vene in vene cave e poi al ventricolo destro nuovamente. In questo modo, la circolazione è completa. Il sangue è tornato da dove è cominciato il suo circuito del corpo
  • non c'è nessun movimento di va e vieni di sangue nelle vene, ma un costante flusso di sangue al cuore.

La fine

William Harvey morì a Londra, all'età di 79, a casa di uno dei suoi fratelli, il 3 giugno 1657. La causa della morte era molto probabilmente un'emorragia cerebrale. Non aveva figli, e sua moglie, Elizabeth Browne, morì prima di lui. Tomba di William Harvey si trova nel villaggio di Hempstead, nella contea inglese dell'Essex.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…