Biografia di Steven Chu | Scienziati famosi.


clip_image047
1997 vincitore del premio Nobel in fisica, Steven Chu è un fisico statunitense che fu la 12th Segretario dell'energia negli Stati Uniti. Egli è conosciuto per il suo lavoro sul raffreddamento e anche intrappolare atomi usando la luce laser, e questo è quello che lui ha vinto il premio Nobel. Egli è uno dei principali sostenitori del nucleare e uso di energia rinnovabile perché crede che spostando la fonte di energia da combustibili fossili può aiutare nel combattere gli effetti negativi del cambiamento climatico.

Anni d'infanzia e priorità bassa di famiglia

Steven Chu proviene da una famiglia di studiosi ed non è nessuna scossa di avere una tale mente brillante considerando la priorità bassa di famiglia. Prima che lui nascesse in 28 febbraio 1948 a St. Louis (Missouri), Ju Chin Chu, suo padre, aveva spostato negli Stati Uniti al fine di proseguire la sua formazione in ingegneria chimica e ha frequentato il Massachusetts Institute of Technology. Dopo due anni, Ching Chen Li, madre di Steven Chu, si unì al padre per studiare economia. Prima che i suoi genitori avevano il loro impegno accademico negli Stati Uniti, il nonno paterno e uno dei suoi zii aveva anche studiato corsi inerenti alla scienza prima di tornare nella loro patria in Cina. Più tardi, suo padre fece insegnamento posizione all'Università di Washington e Brooklyn Polytechnic Institute.
Non c'è nessun negare quanto sia importante buona educazione era per la famiglia di Steven Chu, e la maggior parte dei suoi anziani aveva di pH.d. in ingegneria o scienze. Suoi fratelli avevano guadagnato parecchi MDs, pH.d. e una laurea in giurisprudenza, quando aveva appena finito un grado avanzato. A Steven, si sentiva come se scolastici era un lavoretto piuttosto che intellettuale avventure, ma era la geometria che lui ha fatto apprezzare la matematica. Strano come può sembrare ad alcuni, sua vita ha fatto non ruotano intorno impegno accademico. Aveva anche una predilezione per la fabbricazione di aerei e navi da guerra di modello di plastica, e c'era un tempo quando ha iniziato la creazione di numerosi gadget con diverse parti in movimento. Egli, insieme con un amico anche giocato con i propri razzi fatti in casa e fatto un affare di un hobby basata su chimica testando il terreno del prato del vicino nutrienti e livelli di acidità mancanti.

Carriera e priorità bassa educativa

Nonostante i suoi successi accademici apparentemente mediocre se paragonato ai suoi fratelli e parenti al liceo mentre ha studiato al liceo di Garden City, Steven Chu ha ricevuto sua laurea in fisica, nonché suo B.a. in matematica presso l'Università di Rochester nel 1970. In 1976, ha avuto supporto da un National Science Foundation Graduate Research Fellowship quando andò a lavorare per ottenere il pH.d. dall'Università della California.
Dopo che egli aveva ottenuto il dottorato, è rimasto nella University of California per altri due anni come ricercatore post-dottorato prima di unirsi a Bell Labs, dove insieme a suoi collaboratori lavorò sul loro progetto di raffreddamento a laser che li ha vinto il premio Nobel per la fisica. Dopo la sua carriera in Bell Labs, divenne uno dei professori di fisica alla Stanford University nel 1987 e servito come presidente di dipartimento di fisica dell'Università dal 1990-1993 e nuovamente nel 1999-2001.
Durante i suoi anni a Stanford, insieme a tre altri professori universitari iniziò quello che era conosciuto come il programma di Bio-X. Si è concentrata sulla ricerca interdisciplinare coinvolta in medicina e biologia. Hanno giocato anche un ruolo chiave per il reperimento di fondi per l'Istituto Kavli per astrofisica e cosmologia.
Il Lawrence Berkeley National Laboratory è diventato un centro per attività di ricerca sull'energia solare e i biocarburanti sotto la Guida di Steven Chu. Era agosto del 2004 quando è stato nominato direttore del Lawrence Berkeley National Laboratory, e più tardi si unì al dipartimento di molecolare e biologia cellulare, nonché dipartimento di fisica dell'Università di Berkeley. Suo interesse nella ricerca di energia solare fece di condurre il progetto Helios, cui obiettivo è quello di trovare e sviluppare modi su come sfruttare l'energia solare come fonte di energia rinnovabile che può essere utilizzata per il trasporto.
È stato nel 2009 quando divenne la 12th Segretario dell'energia degli Stati Uniti, è stato giurato sotto l'amministrazione del presidente Barack Obama. È la prima persona che sono diventati un membro del gabinetto di US dopo aver vinto il premio Nobel. Ha servito da 2009-2013 e aveva continuato il suo altro lavoro scientifico al fianco del suo essere il Segretario dell'energia.

Advocacies

Steven Chu è un fautore vocale ed esprime apertamente il suo sostegno per ulteriori sforzi di ricerca per l'uso del nucleare e delle energie rinnovabili. È diventato anche un membro del Consiglio di clima di Copenaghen che è stato creato al fine di creare una dinamica per la conferenza sul clima delle Nazioni Unite tenutasi a Copenhagen indietro nel 2009. Egli ritiene che, spostando l'attenzione lontano da combustibili fossili, gli effetti negativi del cambiamento climatico, così come il riscaldamento globale possono essere sfidati. Nel 2009 e nel 2011, Chu fu un oratore presso il National Bowl di scienza e ha parlato di quanto sia importante sono gli studenti di scienza dell'America, e che porteranno sulla pianificazione ambientale, nonché altre iniziative globali.
Un'altra difesa per che è conosciuto sta facendo i tetti degli edifici, nonché strade hanno bianco o almeno altri colori più chiari al fine di riflettere più luce solare torna a spazio per contribuire a mitigare gli effetti del riscaldamento globale. Questa visione è stata sostenuta da Samuel Thernstrom che ha espresso il suo sostegno per idea di Chu The American magazine e ha detto che questa idea può infatti avere un ruolo importante quando si tratta di preoccupazioni di clima del mondo.

Premi e altri riconoscimenti

Oltre ad essere un co-vincitore del premio Nobel 1997 per premio di fisica per il loro lavoro il laser di raffreddamento per gli atomi, ha anche ricevuto altri premi tra cui il premio Humboldt nel 1995 dato dalla Fondazione Alexander von Humboldt, un dottorato onorario dato da la Boston University, la Harvard University, la Penn State University e la Washington University in St. Louis e una laurea honoris causa che ha ottenuto dall'Università di Yale e Polytechnic Institute of New York University.
Ha due figli dal suo precedente matrimonio con Lisa Chu-Thielbar e nel 1997, sposò Fetter British American Jean, che è un fisico allenato a oxford.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici