Biografia di Sigmund Freud | Scienziati famosi.


clip_image041
Sigmund Freud (6 maggio 1856 – 23 settembre 1939), fisiologo, medico, psicologo, è stato un pensatore influente del ventesimo secolo. Il trattamento innovativo di Freud delle azioni umane, sogni e infatti di oggetti culturali s come possesso invariabilmente implicito significato simbolico ha dimostrato di essere straordinariamente produttivo e ha avuto implicazioni immensi per un'ampia varietà di campi, tra cui antropologia, semiotica e creatività artistica e apprezzamento oltre a psicologia. Tuttavia, reclamo più importante e spesso ri-iterata di Freud, che con la psicoanalisi aveva inventato una nuova scienza della mente, rimane l'argomento di molta disapprovazione e polemica.

Contributi e realizzazioni:

Freud concettualizzato la mente simbolicamente come un'antica rovina, che era a stato scoperta molto come un archeologo sarebbe scoprire i tesori di un'antica civiltà. Questo diede vita alla psicoanalisi. Conto di Freud della Genesi sessuale e della natura delle nevrosi lo portò naturalmente a sviluppare un trattamento clinico per il trattamento di tali disturbi. Questo è diventato così influente oggi che, quando si parla di «psicanalisi» si riferiscono frequentemente esclusivamente per il trattamento clinico. L'oggetto del trattamento psicoanalitico può dire di essere una forma di auto-comprensione, una volta che questo viene acquisito, spetta in gran parte il paziente, in consultazione con l'analista per determinare come egli deve gestire questa neo-acquisita comprensione delle forze inconsce che motivarlo. Freud è diventato più sofisticato nella sua tecnica della psicoanalisi, e divenne particolarmente abile nel usando il impressioni distorta del suo paziente di lui per aiutare il paziente a scoprire le origini della memoria inconscia che ha condotto ai sintomi da cui hanno sofferto.
Di Freud teorie e metodi di ricerca sono sempre stati controversi. Lui e la psicoanalisi sono stati criticati in termini molto estremi. Per un esempio spesso citato, Peter Medawar, un immunologo vincente premio Nobel, ha detto nel 1975 che la psicoanalisi sono il "più stupendo intellettuale fiducia trucco del ventesimo secolo". Tuttavia, Freud ha avuto un enorme impatto sulla psicoterapia. Molti psicoterapeuti seguono l'approccio di Freud, in misura anche se rifiutano le sue teorie.
Il clima scientifico contemporaneo in cui Freud visse e lavorò dovrebbe essere presi in considerazione. Quando la figura torreggiante scientifica della scienza del XIX secolo, Charles Darwin, ha pubblicato suo rivoluzionario Origin of Species, Freud aveva quattro anni. Il principio evolutivo alterato completamente la concezione esistente dell'uomo, mentre prima l'uomo era stato visto come un essere di natura diversa per i membri del Regno animale in virtù del suo possesso di un'anima immortale, egli era ora visto come facenti parte dell'ordine naturale, diverso dagli animali non umani solo in grado di difficoltà strutturali.
Questo ha reso possibile e ragionevole per la prima volta di trattare l'uomo come oggetto di indagine scientifica e di immaginare della vasta e variegata gamma di comportamento umano e le cause motivazionale da cui scaturisce, come essendo favorevole in linea di principio alla spiegazione scientifica. Gran parte del lavoro creativo fatto in tutta una varietà di diversi campi scientifici nel corso del secolo successivo doveva essere ispirata e trarre nutrimento da questa nuova visione del mondo che Freud, con la sua enorme stima per scienza, accettate implicitamente.
Freud ha anche seguito Platone nel suo conto della natura della salute mentale e benessere psicologico, che ha visto come l'instaurazione di un rapporto melodico tra i tre elementi che costituiscono la mente. Un concetto fondamentale introdotto da Freud era che la mente possiede un numero di "meccanismi di difesa" per tentare di impedire conflitti di diventare troppo acute, quali repressione (spingendo indietro i conflitti nell'inconscio), la sublimazione (incanalare le pulsioni sessuali in obiettivi socialmente accettabili, in arte, scienza, poesia, ecc.), la fissazione (il mancato progresso di là di una delle fasi di sviluppo) e regressione (un ritorno al comportamento caratteristico di una delle fasi).

Opere pubblicate:

Opera di Freud è conservato in un insieme di 23 volumi chiamato The Standard Edition della completa opere psicologiche di Sigmund Freud. Alcune delle opere più interessanti di Freud sono l'interpretazione dei sogni, il proprio preferito, la psicopatologia della vita quotidiana, circa freudiana scivola e altre stranezze quotidiane, Totem e tabù, visualizzazioni di Freud sulle nostre origini, civiltà e suoi oppositori, suo commento pessimistico sulla società moderna e il futuro di un'illusione, sulla religione. Tutte fanno parte di The Standard Edition, ma tutti sono disponibili come separate dei libri in brossura pure. Quest'uomo rinomato è morto del cancro della bocca e mascella che stava soffrendo da 20 anni della sua vita.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici