Biografia di Friedrich Wöhler | Scienziati famosi.

Primi anni ed educazione: Friedrich Wöhler è stato un chimico tedesco che nacque nel 1800 in Eschersheim, Prussia. Nel 1820, ha iniziato i suoi studi nel campo della medicina all'Università di Marburg, ma ben presto fu trasferito ad un'altra università che è l'Università di Heidelberg. Nel 1923, il dottorato in medicina è stato ricevuto da lui e poi ha iniziato a studiare chimica. È stato per più di un anno che ha studiato a Stoccolma con un molto ben noto chimico, Jöns Berzelius. Chimica inorganica ha beccato di interesse in quel momento.

Contributi e realizzazioni:

Nel 1828, Wöhler potrebbe riscaldare il cloruro di alluminio e potassio, mescolati insieme in un contenitore di platino e si ritirò in alluminio. Questo era tutto basato sul lavoro di Hans Christian Oersted. Una tecnica simile è stata utilizzata da Wöhler per la produzione di berillio e una vasta gamma di sali di alluminio. Carburo di calcio è stato creato da lui molto presto e lui era anche molto vicino nella rilevazione del vanadio.
Teoria di Berzelius chiamato 'Vitalismo' è stato disapprovato da Wöhler. La teoria ha detto che c'erano solo due categorie in cui è caduto i composti cioè organici ed inorganici. Era una supposizione che era solo nei tessuti degli esseri viventi dove hanno potuto essere formati composti organici. Questa è stata una forza principale dove si poteva cambiare. Non sarebbe possibile per una materia organica ad essere sintetizzato, basato sulla teoria di cui sopra, da reagenti inorganici. Era credenza di Berzelius che le regole per i composti inorganici non potrebbero essere applicate per i composti organici. Un insegnante di Wöhler denominato Leopold Gmelin aggrappato a questa teoria di Berzelius.
Nel 1828, quando stava conducendo un esperimento con cianato di ammonio, ha dovuto calore piombo cynate ammoniaca soluzione e forma cristalli di urea. È stato determinato da Wöhler che gli elementi in urea e gli elementi in cianato di ammonio sono gli stessi e sono anche nella stessa proporzione. Essi sono chiamati isomeri. Composti organici sono state prodotte da Wöhler da reagenti inorganici. Molto presto, scoperta di Wöhler è diventato irrilevante come è stato trovato che cynate era una materia organica stessa. Ma questo sicuramente ha fatto altri chimici ottimista circa lo sviluppo di sostanze organiche da sostanze inorganiche. Ancora una volta, vitalismo è stato disapprovato quando un chimico di nome Adolf Kolbe creato acido acetico combinando elementi ossigeno, carbonio e idrogeno nel 1845. Fu infine allora è stata screditata teoria di quel Berzelius del vitalismo.
Wöhler hanno quindi iniziato a studiare il metabolismo del corpo sperimentando, entrambi, la sua conoscenza della chimica e della formazione medica. Dopo la morte della moglie nel 1832, si recò in Germania per lavorare presso il laboratorio di Liebig con Justus von Liebig. Insieme, hanno effettuato uno studio di ricerca su mandorle amare che sono la fonte della cynate velenoso. Hanno verificato che l'olio puro dalle mandorle amare ha contenuto qualsiasi elemento tossico dell'acido cianidrico. Olio di benzaldeide e le reazioni causate da esso inoltre sono state studiate da loro.
A quel tempo hanno scoperto che il gruppo di benzoile degli atomi non cambia quando vari esperimenti sono stati condotti su di esso. Lo chiamavano 'radicali'. Questa teoria ha dimostrato di essere molto importante nel campo dei composti organici. Wöhler è stato offerto un lavoro all'Università di Gottinga nel 1836. Ha continuato per la sua ricerca di alluminio e cianuri e fu il primo a creare boro e silicio nitruro e idruro, silicio, titanio.

Vita successiva:

Wöhler è diventato occupato negli ultimi anni della sua vita. Aveva una posizione come un professore di chimica e farmacia. Ha dovuto gestire i laboratori e ricoprì anche l'ispettore generale, ad Hannover, in Germania, per tutte le farmacie. Tradusse anche alcuni libri e documenti di ricerca di Berzelius in tedesco. Insieme che ha iniziato i suoi studi su meteoriti in geologia. Suoi studenti in tutto il mondo lo mandò illustrazioni e campioni e lui avrebbe pubblicato circa 50 pubblicazioni sugli argomenti. Molti libri di testo e documenti sono stati pubblicati da lui in tutta la sua vita e dei suoi allievi numerati circa 8.000. Alcuni dei suoi studenti sono stati Rudolph Fittig e Jewett. Charles Hall che era allievo di Jewett si avvicinò con un modo commercialmente pratico di produzione di alluminio che ha lasciato modo di Wöhler. Wöhler è scomparso nel 1882 a Gottinga.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici