Biografia di Ernst Mayr | Scienziati famosi.

Ernst Walter Mayr, più comunemente noto come Ernst Mayr, era un tedesco-americano Nato che dato un contributo decisivo e innovativo alla tassonomia aviaria, evoluzione e genetica di popolazione. Ampiamente è accreditato come biologo evolutivo più grande del mondo nella storia, Mayr era affettuosamente chiamato il "Darwin del XX secolo".

Primi anni ed educazione:

Nato a Kempten, Germania il 5 luglio 1904 da un padre di giurista, Ernst Mayr mostrò un precoce interesse in ornitologia. Suo padre morì quando lui aveva solo 13. Ha frequentato l'Università di Greifswald in 1923. Mayr ha acquisito il dottorato in ornitologia dall'Università di Berlino nel 1926; aveva solo 21 anni.

Contributi e realizzazioni:

Mayr ha soggiornato presso l'Università di condurre spedizioni alla nuova Guinea e Isole Salomone, dove ha esplorato le variazioni tra animali e piante su isole diverse. Si unì il Museo americano di storia naturale di New York come un curatore nel 1932, dove ha scritto oltre 100 articoli di giornale sul tema della tassonomia degli uccelli.
Pubblicò il suo famoso libro "Sistematica e l'origine delle specie" nel 1942, che ha contribuito fortemente alla genetica delle popolazioni e la sintesi evolutiva. Egli favorì evoluzione di Darwin per selezione naturale, piuttosto che di creazione divina di Gosse.
Ernst Mayr si avvicinò il concetto di specie dicendo che una specie non è semplicemente un gruppo di individui morfologicamente più vicini, ma un gruppo che si riproduce solo tra di loro, escludendo tutti gli altri. La teoria di speciazione peripatric da Mayr è considerata una modalità principale di speciazione in ornitologia.

Vita e morte successive:

Nel 1953 Mayr è diventato Alexander Agassiz professore di zoologia all'Università di Harvard, andò in pensione nel 1979 come professore emerito. Morì a Bedford, Massachusetts, il 3 febbraio 2005. Egli aveva 100 anni.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici