Passa ai contenuti principali

Biografia di Ernesto Illy | Scienziati famosi.

Geek di caffè del mondo che amano il loro caffè sicuramente vorrà sapere di un uomo di nome Ernesto Illy. Con il nome di "Illy" pubblicizzato nei negozi di caffè in tutto il mondo, vale la pena di conoscere più circa l'uomo dietro il nome e considerare quello che ha fatto per il caffè. Alcune persone 5 milioni in tutto il mondo, godono di Illy tazzine di caffè che sono i frutti della passione di quest'uomo per caffè e conoscenza in chimica.

Chi è Ernesto Illy?

Dr. Ernesto Illy è stato un imprenditore e un chimico dell'alimento. Fu presidente del famoso illycaffè s.p.a. fino all'anno 2004. Egli era Nato il 18 luglio 1925 ed era conosciuto come un gigante nel mondo del caffè e caffè espresso. Egli era una figura ampiamente rispettata nel business del caffè ed era responsabile di guidando la ricerca condotta da Illy sulla qualità dell'espresso e del caffè.

Suoi primi anni di vita e lavoro

Dr. Ernesto Illy nasce a Trieste ed è il figlio di ungherese-italiano Francesco Illy, che era non solo un agente di prima guerra mondiale, ma anche un cioccolatiere. Nel 1933, l'anziano Illy si avvicinò con Illeta o la caffettiera moderna. Non solo ci si arriva con una macchina brillante che ha reso ottimo caffè l'aspettativa e non l'eccezione, ma è venuto anche con il metodo "pressurizzazione" di conservazione del caffè. Proseguì quindi a mettere in su un commercio di caffè che è ciò che ha spinto amore di Ernesto Illy per il caffè.
Durante l'anno 1947, Ernesto è andato all'Università di Bologna per studiare chimica e si unì alla compagnia di caffè fondata dal padre immediatamente dopo la laurea nel 1956. Armati con la sua laurea in chimica, Ernesto precisato per mettere la prima mai lab per l'azienda in cui ha messo la sua laurea in chimica da utilizzare e dedicato alla chimica del caffè. Non solo ha fatto il laboratorio ma ha anche lavorato con istituzioni accademiche, scientifiche e aziendale nei suoi studi. Ernesto Illy aveva un profondo amore per il caffè e aveva un vivo interesse per venire con nuovi modi per rendere il processo di produzione più facile e più efficiente. Infatti, fu in grado di venire con un caffè di alta tecnologia di fabbricazione che si è specializzata nella produzione di caffè espresso. Nel 1965, l'azienda ha aperto la Via Flavia, impianto di produzione a Trieste e loro metodi e strutture hanno reso una delle piante più basso-fumo, ad alto volume caffè nel mondo.
Per il suo lavoro con l'Illy coffee company, si alzò rapidamente verso l'alto della società e ha anche servito come presidente dal 1963 al 2004. Durante l'anno 1974, sotto la presidenza del Dr. Illy, l'azienda di caffè è uscito con il primo mai caffè pod. Lo chiamavano l'E.S.E o Easy Serving Espresso e questi genio cialde poco reso possibile per persone per preparare l'espresso più bello ovunque e in qualsiasi momento volevano. L'amore profondo per l'espresso e il desiderio di permettere alle persone di godere significava che azienda di Dr. Ernesto Illy si avvicinò con un prodotto che stava per conquistare il mondo e presto è stato copiato da altre aziende di caffè. Durante l'anno 1988, Dr. Ernesto Illy messo di nuovo le sue competenze e la sua passione al lavoro e ha provocato un sistema che fece uso del computer per eseguire la scansione ogni fagiolo che hanno attraversato la loro struttura e qualsiasi fagioli che non soddisfano gli standard di Illy vengono poi eliminati. Questo è uno dei motivi perché il caffè è molto più costoso rispetto ad altri – il loro obiettivo è perfetto fagioli, zero difetti. Questo sistema è brevettato e rimane in esclusiva per l'azienda Illy fino ad oggi.
Divenne poi presidente onorario come sua età avanzata ha reso impossibile per lui a tenere il passo con le attività nella posizione desiderata. Ernesto Illy ha svolto un ruolo grande che istituisce l'associazione di scientifico Internationale pour le Café.

Suo punto di vista sul caffè

Come scienziato, Dr. Illy dedicò la maggior parte della sua vita alla promozione della qualità del caffè e fu anche un portavoce di una tribù degli scienziati che credono di caffè è stato dato un affare grezzo come una bevanda, con benefici per la salute. Infatti, egli afferma che bere buon caffè ha molti benefici per la salute e che per perdere il caffè è di perdere la vita stessa. In un'intervista che ha concesso nel novembre 2005, 3 anni prima della sua morte, ha suggerito che è effettivamente un bene per persone da bere 3 a 5 tazze di caffè normale al giorno e ogni tazza dovrebbe avere circa 100 mg di caffè per ogni tazza.
Nella stessa intervista, Dr. Illy ha affermato che forse il suo più grande contributo al mondo del caffè è stato suo lavoro ad applicare la scienza per migliorare la qualità complessiva del caffè. Dopo tutto, è davvero dipende una lunga catena di fattori a venire con qualità di caffè che è fuori scala. Ha confessato che il processo inizia dal momento in cui che decide dove mettere una pianta, poiché gli studi hanno dimostrato un forte legame tra il genoma della pianta del caffè e l'ambiente che è stato collocato.

Sua vita personale

Ernesto Illy morì il 3 febbraio 2008 a Trieste e la famiglia ha rifiutato di denominare la causa della morte. Lui e sua moglie Anna Rossi ebbe 4 figli, 3 maschi e 1 femmina. Il primo figlio, Andrea, Nato nel 1964 è ora il responsabile dell'azienda Illy e i suoi altri figli, Anna e Ricardo sono membri del Consiglio della società. Francesco, il loro terzo figlio, è anche parte del business.

Premi

Per tutte le sue opere sul caffè, va da sé che il Dr. Ernesto Illy ha ottenuto un sacco di premi. Alcuni di loro includono:
• Anacafè membro dell'ordine, Flor del Cafè (2004) (Guatemala)
• Cavaliere del Lavoro d'Italia (cavaliere d'industria) (1994)
• Organizzazione di marca Centromarca (Presidente) (1996)
• International Coffee Organization (Presidente del Comitato di promozione) (2002) (Londra)
• Contea di monte Carmelo (cittadinanza onoraria, 2002) (Brasile)
• Lauree ad honorem e un Master (2005)
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…