Biografia di Emil Kraepelin | Scienziati famosi.

Emil Kraepelin era uno psichiatra tedesco che è ampiamente considerato come il fondatore della moderna psichiatria e psicofarmacologia. Egli ha suggerito che l'origine primaria della malattia psichiatrica era imparentato con disfunzione biologica e genetica. Kraepelin inoltre ideato un sistema di classificazione per le malattie mentali che hanno contribuito a modellare le classificazioni successive.

Primi anni ed educazione:

Nato nel 1856 in Germania, Emil Kraepelin ha scelto una carriera in psichiatria quando aveva solo 18 anni. Iniziò a studiare l'influenza delle patologie mediche acute il malessere psichiatrico quando era uno studente di medicina del terzo anno. Dopo aver terminato la sua formazione medica a Wurzburg, Germania, ha preso una posizione presso la clinica di Monaco di Baviera. Lì, aveva una buona opportunità per esplorare, apprendimento, memoria e anatomia del cervello.
Kraepelin ha ricevuto la sua prima presidenza all'età di 30 anni in Dorpat.

Contributi e realizzazioni:

Differenziazione di Kraepelin tra "dementia precox" (ora schizofrenia) e "maniaco-depressione" (disturbo bipolare) è stato un punto di svolta nella storia della psichiatria. Ha tenuto la credenza che disordini biologici e genetici causano malattie psichiatriche. Egli respinse vocalmente l'approccio in conflitto di Sigmund Freud, che considerati e trattati i disturbi mentali come secondaria a fattori psicologici.
Kraepelin ha suggerito che la classificazione delle malattie psichiatriche dovrebbe basarsi su modelli comuni di sintomi, invece la mera somiglianza dei sintomi. Dopo la sua osservazione ampia di pazienti, formulò l'esito, criteri del corso e la prognosi della malattia mentale.
Concetti fondamentali di Kraepelin sull'eziologia e diagnosi dei disturbi psichiatrici ha gettato le basi per ogni sistema diagnostico importante di oggi, in particolare sistema di classificazione internazionale delle malattie (1CD) dell'organizzazione mondiale della sanità e DSM-IV dell'associazione americana di psichiatria.

Vita e morte successive:

L'ultima edizione del libro di testo di psichiatria di Emil Kraepelin è stato reso pubblico nel 1927, all'incirca un anno dopo la sua morte nel 1926. È composta da quattro volumi ed era dieci volte più grande rispetto alla prima edizione del 1883.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici