Biografia di Edmund Halley | Scienziati famosi.

 Il campo dell'astronomia è riempito con molti nomi di rilievo e uno di loro così succede ad essere quella di Edmund Halley. Halley era un inglese che era un noto geofisico, matematico, astronomo e meteorologo. Fu anche il secondo astronomo reale in Gran Bretagna dopo John Flamsteed ed è meglio conosciuto per aver calcolato l'orbita della famosa Cometa di Halley (chiamato dopo lui, ovviamente). Egli era un uomo di molte realizzazioni ed era il cervello dietro numerose invenzioni e fu intrepido scopritore.

Sua vita

Edmund Halley era nato in Inghilterra il 8 novembre 1656. Egli era il figlio di Edmond Halley SR. che era un produttore di sapone molto successo a Londra. Sua famiglia era originaria di Derbyshire. Come un giovane ragazzo, Edmund Halley era abbastanza interessato in matematica e cominciò la sua educazione presso la scuola di St Paul. Sull'anno 1673, si iscrive all'Università della Regina di Oxford. Durante i suoi anni dello studente non laureato in un college, ha speso una grande quantità del suo tempo editrice contributi basati su macchie solari e del sistema solare.
Uno l'anno 1675, Edmund Halley nabbed il posto di assistente e lavorato per John Flamsteed che fu l'astronomo reale Osservatorio di Greenwich. Uno dei suoi molti compiti era quello di assegnare numeri alle stelle usando i numeri di Flamsteed. Un anno dopo, lui è andato su un viaggio a Saint Helena nell'Atlantico del sud e ha portato con lui un sestante consistente insieme alcuni mirini telescopici così egli potrebbe impostare un Osservatorio e un studio così come catalogo le stelle nella parte del sud del mondo. Fu durante il suo tempo a St. Helena che fu in grado di osservare attentamente il transito di mercurio attraverso il cielo e questo è stato anche il tempo che si rese conto che Venus, in movimento nello stesso modo, quindi potrebbe essere utilizzata per capire la vera dimensione del sistema solare.
Un paio di anni dopo il suo stint in St. Helena è tornato in Inghilterra nel 1678 e un anno dopo che lui è andato a Danzig per volere della Royal Society, così egli potrebbe aiutare a risolvere una controversia tra Robert Hooke e Johannes Hevelius. La disputa fu che, dato che Hevelius non utilizzare un telescopio nelle sue osservazioni, Robert Hooke ha ritenuto opportuno mettere in discussione i suoi risultati. Halley soggiornato con Hevelius quindi poteva osservare le sue scoperte e verificare quello che erano le sue conclusioni.
Nello stesso anno, pubblicò Cataogue Stellarum Australium che aveva particolari se i suoi risultati mentre a St. Helena. La sua pubblicazione fu così esteso che incluso dettagli di 341 stelle che potrebbero essere visto solo nell'emisfero australe. Era per questo che si è degnato di dargli il titolo "The Southern Tycho" in riferimento a Tycho Brahe Flamsteed. Halley anche ricevuto la sua laurea da Oxford e fu quindi eletto come Royal Society Fellow.
Durante l'anno 1686, Halley era in grado di venire con una seconda pubblicazione che ha consistito delle parti seconda delle sue scoperte durante il suo soggiorno a St. Helena. Questa pubblicazione è stata una carta e alcuni grafici sui monsoni e anche Alisei. Fu in grado di venire con la conclusione che il solare termico era quello che era dietro movimenti atmosferici e stabilì anche che c'era uno stretto rapporto fra altezza sul livello del mare e la pressione barometrica. Un sacco di esperti di credito suoi grafici per aiutare a definire il campo emergente della visualizzazione di informazioni.
Molto del suo tempo era trascorrere condurre osservazioni lunare e questo era vero anche quando si è sposato con Mary Tooke nel 1682 e insieme ebbero tre figli. A parte gli studi lunari, è stato anche abbastanza preso con problemi relativi al problema di gravity.one in particolare che veramente ha fatto che sua attenzione era alla ricerca di prova sulla legge di Keplero riguardo movimenti planetari. Egli era così preso con esso che nel 1684, si recò a Cambridge per parlare di un certo Sir Isaac Newton - qualcosa che John Flamsteed ha anche fatto un paio di anni prima. Tuttavia, quando arrivò a Cambridge, scoprì che Newton già riuscito a risolvere il problema dopo la visita di Flamsteed. Hanno capito l'orbita del pianeta Kirch, ma mai riuscito a pubblicare i loro risultati. Edmund Halley ha chiesto di vedere il Newton di calcoli utilizzati, ma quest'ultimo non era in grado di individuarli anche se ha promettere di mostrarlo a Halley in un secondo momento. Mantenne la promessa a titolo di un breve trattato che è stato autorizzato sul moto dei corpi in un'orbita.
Halley prima fatto calcoli con comete che ha orbitato intorno Kirch e lui era in grado di fare uso delle osservazioni di Flamsteed. Fu infatti in grado di calcolare l'orbita della cometa nel 1682, tuttavia i suoi calcoli dell'orbita della cometa di Kirch non erano troppo precisi. Durante l'anno 1691, Edmund Halley si avvicinò con lo scafandro che lui ei suoi colleghi ampiamente testati. Questo era il motivo che Edmund Halley era conosciuto come uno dei casi più in anticipo per il trauma dell'orecchio centrale, poiché sarebbe rimasto sott'acqua per periodi che è durato fino a 4 ore. Era anche durante lo stesso anno che è venuto con un modello di lavoro precoce di una bussola magnetica e mi ha introdotto alla Royal Society.

Blocchi stradali

Halley era conosciuto come un ateo e questo era motivo per cui egli non era in grado di nab il posto di Professore saviliano di astronomia. John Tillotson l'arcivescovo di Canterbury e un altro vescovo si oppose la sua offerta per il post. Invece, il luogo di insegnamento è stato dato a David Gregory che è stata sostenuta da Isaac Newton.
Nel 1694, egli fu censurato dalla Royal Society per suggerire che il biblico Noè era più il risultato di un commento di qualche essere nel cielo. Ma lo ha fatto ottenere rivendicazione 3 secoli dopo la sua morte, quando la prova è stata trovata che una cometa ha fatto crash durante il tempo e diviso in due.

Esplorazione

Durante l'anno 1698, egli fu dato il permesso di prendere il comando di Paramour modo egli potrebbe andare su con i suoi studi nell'Atlantico del sud e informatevi sulle leggi che governano la variazione della bussola. La spedizione è stata interrotta poiché c'era agitazione fra l'equipaggio.

Sua morte

Morì il 14 gennaio 1742 e purtroppo, non visse abbastanza per vedere il ritorno della cometa che è stato chiamato in suo onore.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici