Definizione di:Celebrazione | Concetto, significato e che cosa è: Celebrazione


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Celebrazione è un termine con origini in latino (celebratĭo). Il concetto si riferisce all'azione di celebrare (celebrare, commemorare, adorare, tenere una riunione o un evento) e in occasione di un evento di una manifestazione particolare o una data speciale: esempi: "Nel contesto della celebrazione del centenario dell'istituzione, vicini di casa sono stati trattati per un concerto di Patrick Bruel", "vi invito per la celebrazione del mio compleanno avrà luogo venerdì prossimo alle 17 presso l'auditorium del Conservatorio della città. "Due mila agenti di polizia sarà responsabili di garantire la sicurezza durante la celebrazione della festa nazionale".
Una celebrazione, pertanto, può essere una festa, una cerimonia o qualsiasi altro evento festivo. Il suo scopo è di ricordare o per commemorare un evento o per onorare una persona. Una festa di compleanno, una riunione per l'anniversario della Fondazione di un club o l'apertura di un nuovo centro cultura sono alcuni esempi delle celebrazioni.
La persona che organizza la celebrazione è il padrone di casa, che spesso è responsabile per i costi del Festival. È l'host che decide che cosa gli ospiti mentre la scelta tra i suoi amici e membri della sua famiglia. Alcune celebrazioni sono enormi, mentre altri sono più piccola e più intima.
Il concetto di celebrazione è anche usato come sinonimo di lode e di acclamazione. A questo proposito, festeggiare qualcuno o le sue azioni, si è in affitto solennemente: "celebrare le gesta di un eroe."
Tradotto per scopi didattici
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e possa essere imprecise e inesatte.