Definizione di: UNESCO | Concetto, significato e che cosa è: UNESCO


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

L'UNESCO è l'acronimo di «United Nations Educational», Scientific and Cultural Organization (organizzazione delle Nazioni Unite educazione, scienza e cultura). È un'organizzazione appartenenti alle Nazioni Unite che è stata fondata nel 1945 e con sede a Parigi (in Francia).
UNESCO è dedicata ad aiutare le nazioni per gestire il proprio sviluppo attraverso il mantenimento delle risorse naturali e culturale. L'obiettivo è che ogni popolo può modernizzare e adattarsi al panorama del mondo senza perdere la propria identità.
Molti dei compiti svolti da questa organizzazione, ci è menzione l'insegnante in formazione, costruzione e sviluppo delle scuole, la conservazione del patrimonio culturale e favorire la libertà di espressione.
L'UNESCO è responsabile di nominare e confermare la dichiarata patrimonio dell'umanità. Il programma riceve supporto da 184 paesi e mira principalmente a preservare e diffondere importanti luoghi per la loro cultura unica o natura, considerata come parte del patrimonio comune dell'umanità e che deve essere protetto per le generazioni future la fama.
Attualmente, esistono 936 proprietà che UNESCO considera come appartenenti al patrimonio mondiale. L'Italia e la Cina sono due paesi che includono più siti di eccezionale valore universale. Alhambra (Spagna), la grotta di Altamira (Spagna), il Palazzo di Versailles (Francia), l'Acropoli di Atene (Grecia), il centro storico di Roma (Italia), Abbazia di Westminster (Regno Unito), il Cremlino (Federazione di Russia), la statua della libertà (USA), la città vecchia dell'Avana (Cuba), le cascate di Iguaçu National Park (Argentina/Brasile) e le Isole Galapagos (Ecuador) sono alcune delle proprietà incluse nella lista dell'UNESCO.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.