Definizione di: Ufficio | Concetto, significato e che cosa è: Ufficio


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Un ufficio può essere entrambi i mobili tra cui un tavolo e alcuni vani portaoggetti per lavoro intellettuale, la camera riservata per questo scopo che può essere utilizzato anche presso la reception dei clienti (in ATM) nel caso di un'azienda o sul posto di lavoro dove sono centralizzati i servizi amministrativi aziendali.
Alcuni uffici sono occupati da un singolo lavoratore (in generale, un amministratore delegato o il proprietario dell'azienda). Gli altri sono condivisi da diversi dipendenti; un luogo di grandi dimensioni, ognuna ha il proprio spazio. Di contro, se l'ufficio è piuttosto piccolo, la tendenza è di distribuire i lavoratori condivisione tra loro di tabelle di grandi dimensioni.
Ciascuna delle organizzazioni dello spazio ufficio presenta vantaggi e svantaggi. Quando ogni dipendente ha il proprio spazio, la convenienza è migliorata (e, quindi, motivazione e produttività) e le chiacchiere tra commilitoni sono ridotta, evitando così perdite di tempo. D'altra parte, se il lavoratore è isolato, ha la tendenza a distrarsi facilmente e così a fare qualcos'altro (navigazione in rete, ad esempio), piuttosto che concentrarsi sulle attività che appartengono a lui.
Negli uffici dove c'è meno spazio e la distanza tra il personale, l'atmosfera è piuttosto rumoroso e la loro concentrazione è impegnata. Tuttavia, i responsabili possono più facilmente gli operai di controllo e senza la necessità di spostare.
Alcuni edifici (o edifici) hanno uffici e non appartamenti. Questo tipo di edifici è abbastanza usuale in centri commerciali e amministrative città.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.