Definizione di: Trasmettitore | Concetto, significato e che cosa è: Trasmettitore


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Trasmettitore (Latino emissor) è sia un aggettivo e un sostantivo che designa questo o che emette. Il problema di verbo, a sua volta, significa espresso un parere, un desiderio o una proposta, produrre e mettere in circolazione banconote, i valori di borsa di studio o di obblighi e produrre/lancio di onde radio per essere in grado di ascoltare le notizie (su radio, ad esempio), musica o segnali.
Nel campo della comunicazione, il trasmettitore è la persona che imposta un messaggio in un atto comunicativo. In altre parole, il trasmettitore invia / inoltra il messaggio al destinatario, che è in grado di trattarlo e interpretarlo. Dove anche la comunicazione si svolge dal momento in cui anche se il trasmettitore ricevitore condividono lo stesso codice (una lingua di segno in comune, lingua, ecc.).
Comunicazione nella vita quotidiana spettacoli come tutti coloro che si alternano i ruoli di trasmettitore e ricevitore. Ecco un esempio: un uomo incontra un vicino sulla strada e gli ha chiesto: ' come stai? ' In quel momento, l'uomo è il trasmettitore e il suo vicino, il ricevitore. Quando il prossimo risponde ("sto bene, grazie"), divenne poi il trasmettitore dell'atto comunicativo, mentre l'altra persona interpreta il ruolo del ricevitore.
D'altra parte, un trasmettitore è anche un dispositivo / impianto che codifica un messaggio e lo invia da un canale specifico recettore. In questo senso, un'antenna radio può essere emettere e trasmettere un messaggio da onde elettromagnetiche.
Nel quadro finanziario, un trasmettitore è un'istituzione, un'azienda o un'organizzazione che emette le borsa valori (obbligazioni o prestiti, per esempio).
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.