Definizione di: Territorio | Concetto, significato e che cosa è: Territorio


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Territorio, parola proviene il territorium latino, è una porzione della superficie della terra appartenendo a un paese, provincia, regione, ecc. Il termine può essere esteso alla massa o alla terra posseduti o controllati da una persona, un'organizzazione o istituzione.
Esempi: "il territorio della provincia si estende verso le montagne", "Il governo venezuelano ha assicurato avrebbe difeso l'integrità del suo territorio con le armi, se qualsiasi", "le truppe sono già entrati territorio nemico: ora dobbiamo attendere la risposta locale.
La nozione di territorio può essere capita dal punto di vista politico o geografico. Per la politica, il territorio è la delimitazione in una popolazione fissa e dipende dall'autorità competente. La città di Mar del Plata, ad esempio, è un territorio che appartiene alla provincia di Buenos Aires e che, a sua volta, fa parte della regione di Buenos Aires, Argentina. Ciò significa che Mar del Plata ha un sindaco (autorità municipale) chi è tenuto a pagare i conti per il governatore di Buenos Aires (ente regionale) e che, a sua volta, si trova all'interno della gerarchia istituzionale sotto la presidenza dell'Argentina (autorità nazionale).
Il territorio segna i limiti dell'attività dello stato, nonché l'attività di uno stato estero. Uno stato nazionale non ha alcuna autorità oltre il suo territorio, ma in grado di gestire le risorse naturali e umane come parte della sua superficie territoriale.
In geografia, il territorio dipende l'autore e il contesto, dato che il concetto può essere utilizzato come un sinonimo per luogo, zona, regione o paesaggio.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.