Definizione di: Spese | Concetto, significato e che cosa è: Spese


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Spesa è l'azione di spesa (usare i soldi per un acquisto o per pagare per un servizio, utilizzare qualcosa, mangiare). Nel contesto economico, qualsiasi importo speso, vale a dire le spese di mezzi, costi. La spesa è un concetto di entrambi utilità per le famiglie (famiglie) che per le aziende o per il governo.
Una famiglia deve monitorare e gestire le proprie spese, in modo che sue entrate consentono di far fronte ai propri obblighi e di soddisfare le loro esigenze. Una società, a sua volta, deve conoscere le proprie spese in dettaglio perché possono danneggiare i ricavi. Nel caso di un governo, che non cerca interesse finanziario, il controllo della spesa è essenziale per impedire il deficit fiscale.
L'insediamento delle gare (acquisto di cibo), ad esempio, di fatture (elettricità, gas, telecomunicazioni) e fanno parte della spesa delle famiglia. Aziende anche spendono soldi per finanziamento/investimento e stipendi, mentre un dispendio di governo in ingegneria civile funziona (autostrade, ecc.).
Spesa pubblica è tale che è effettuata per conto di stato e istituzioni pubbliche, in generale. Spese sociali sono quelle relative all'azione sociale, una spesa pubblica che è destinato a coprire i bisogni fondamentali delle persone.
Per la fisica, la spesa è la quantità di liquido o gas che passa attraverso un tubo o un buco durante un certo tempo e in determinate circostanze.
Infine, il dispendio energetico è la quantità che una persona sta spendendo per garantire il suo metabolismo di base e per mantenere la temperatura interna del corpo permettendo così a crescere in modo sano. L'uomo, per esempio, più di donne, spende mentre sedentario spendere meno di atleti (perché sono più attivi).
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.