Definizione di: Simbologia | Concetto, significato e che cosa è: Simbologia


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.
La simbologia (chiamata anche il simbolico) è lo studio di tutti questi o i simboli. Un simbolo, è d'altra parte, la rappresentazione sensoriale di un'idea che conserva una connessione convenzionale e arbitraria con il relativo oggetto.
Il concetto di simbologia è utilizzato per indicare il sistema di simboli che identificano i diversi elementi di un dominio o di un supporto specifico. In questo senso, si può parlare, per esempio, simbologia elettronico (con icone o rappresentazioni grafiche per identificare ogni elemento di altoparlante).
Energia elettrica, chimica e meccanica, tra le altre aree di conoscenza, hanno loro propria simbologia. Chi è familiare con la simbologia di una specialità può essere espressa attraverso simboli e interpretare diagrammi o schemi utilizzando simboli piuttosto che parole.
È possibile classificare la simbologia secondo il suo oggetto di studio o di suo dominio. Analisi di simbologia massonica muratori simboli e rivela i messaggi chiusi in ognuno di essi. La simbologia religiosa, studiato anche i simboli coinvolti in una pratica di una religione o convinzione.
La simbologia di un paese riguarda tutti i simboli che consentono di riflettere l'identità nazionale. L'inno nazionale, la bandiera e lo stemma sono esempi di simboli che fanno parte della simbologia di un paese.
La simbologia esoterica, infine, comprende i simboli dei Tarocchi, I Ching, Kabbalah e altre scuole di pensiero e fede. Si può anche parlare di simbologia pagana, la simbologia satanica, la simbologia romanica e altre simbologie.