Definizione di: Satellitare | Concetto, significato e che cosa è: Satellitare


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Prima di tutto, in materia di astronomico, ci sono due tipi di satellite (dal latino satelles). Da un lato, significa che il corpo celeste opaco che brilla attraverso la luce riflettuta dal sole e che ruota attorno a un pianeta principale.
D'altra parte, satelliti artificiali sono veicoli che orbitano intorno alla terra o un altro corpo celeste e trasportare l'attrezzatura per raccogliere e ritrasmettere li. Questo tipo di satelliti può avere un equipaggio o non.
L'unico satellite naturale della terra è la luna, che ha un diametro di 3.476 chilometri e si trova a 384,400 km. distanza dal nostro pianeta. Per estensione, il satellite naturale di qualsiasi pianeta sono chiamati lune.
Quando un pianeta e il suo satellite sono delle masse simili, gli esperti parlano di sistema binario e non un oggetto primario e satellitare. Questo è il caso di Plutone e il suo satellite Caronte.
I satelliti del sistema solare possono essere classificati come satelliti pastori (quando mantengono un anello al loro posto), satellitare co-orbitali (quando si accende una stessa orbita), in via satellite-asteroide (si trovano nei dintorni di asteroidi) o satellitare Trojan (quando un pianeta e un satellite hanno altri satelliti nei punti di Lagrange).
Satelliti artificiali, ci sono invece di dire che sono navette spaziali che vengono inviate nello spazio per mezzo di un veicolo di lancio. Al termine della loro vita utile, è possibile che l'orbita dello spazio di polvere.
Infine, a livello generale, un satellite è qualcuno o qualcosa che dipende da un altro (ad esempio, una nazione) e quale è sottoposta alla sua influenza.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.