Definizione di: Risoluzione suprema | Concetto, significato e che cosa è: Risoluzione suprema


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Dal latino resolutĭo, la risoluzione di parola è legata all'azione e l'effetto di risolvere o risolvere (la soluzione di un problema, prendere una decisione). Il concetto è usato per evocare la sentenza o decreto di qualsiasi autorità, come una decisione amministrativa o giudiziaria.
L'aggettivo supremo, d'altra parte, si riferisce a ciò che non è superiore nella sua linea. In questo senso, la Corte suprema è il principale organo di giustizia di un paese.
Queste due definizioni consentono di comprendere il concetto di risoluzione suprema, che è la decisione della massima autorità in materia. Il concetto può essere associato con determinati tipi di ordini, a seconda del paese.
Esempi: "il Ministero delle finanze ha emesso una risoluzione suprema, che prevede che nessun imprenditore può impostare prezzi superiori al prezzo massimo organizzato dal governo", 'Stiamo lavorando per creare una suprema risoluzione per risolvere il problema', "i lavoratori hanno accusato le autorità di non rispettare i requisiti della suprema risoluzione firmata dal Presidente.
Perù, ad esempio, è uno dei paesi che prevedono l'emissione di risoluzioni Supreme. Suprema risoluzione 10-2009, ad esempio, concernente perdono storico dello stato al popolo di afro peruviana e dirige lo sviluppo di politiche pubbliche per Afro-discendenti.
Un altro esempio di risoluzione supremo del Perù ha avuto luogo nel dicembre del 2010, quando il presidente Alan García Pérez approvato il consolidamento dei miglioramenti apportati dagli enti del potere esecutivo tra settembre e dicembre dell'anno in questione.
Tradotto per scopi didattici
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e possa essere imprecise e inesatte.