Definizione di: Riconoscimento | Concetto, significato e che cosa è: Riconoscimento


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il riconoscimento significa azione e l'effetto di riconoscere o essere riconosciuto. Il verbo si riferisce al fatto esaminare da vicino qualcosa o qualcuno, per registrare qualcosa per sapere la sua sostanza, confessando una situazione o accettare un nuovo stato di cose.
Esempi: "giustizia sarà riconoscimento della scena nei prossimi giorni", "il sospetto non è stato identificato per il test di riconoscimento", "la valigia ha provocato il riconoscimento delle autorità nazionali, ma confiscato al suo arrivo in Spagna", 'riconoscimento della situazione da parte dell'attore ha generato molte polemiche', "il Presidente ha annunciato il riconoscimento di Sarajevo come stato indipendente."
Il riconoscimento può essere l'azione a distinguere una persona o una cosa tra gli altri. Questo riconoscimento viene ottenuto analizzando le caratteristiche della persona o dell'oggetto. Durante il riconoscimento, si è proceduto alla individualizzazione o identificazione.
Riconoscimento può anche essere l'atto o la distinzione che esprime una congratulazione, lode o grazie. Un atleta può ricevere un certificato o un attestato di riconoscimento per la sua buona prestazione in un torneo internazionale, mentre un cantante può ricevere il riconoscimento da parte del pubblico a ricevere complimenti sulla strada, ad esempio.
Riconoscimento medico è un esame che è un professionista ad un paziente per sapere il suo stato di salute o per diagnosticare una malattia che si sospetta.
La ricognizione militare, infine, è effettuato da un esercito per ottenere informazioni sul nemico per conoscere i suoi piani di esplorazione.

Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.