Definizione di: Regione | Concetto, significato e che cosa è: Regione


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il concetto di regione (dal latino regĭo) si riferisce a una porzione di territorio determinato da determinate caratteristiche comuni o circostanze particolari, quali clima, topografia o il mezzo di governo.
Una regione è anche una divisione territoriale, definito da questioni geografiche, storiche e sociali con diversi sub-divisioni, vale a dire, dipartimenti, Province, città, tra gli altri.
Una regione amministrativa è una divisione regionale organizzata dallo stato nazionale per facilitare l'amministrazione e la governance di un paese. Queste regioni hanno un'origine artificiale, preparato da una legge, oltre che la divisione tener conto di criteri geografici o culturali.
Regione naturale significa che il tipo della regione che è determinata dalla geografia fisica. In questi casi, ciò che viene preso in considerazione quando si considera la divisione è il terreno, la vegetazione, l'idrografia tra gli altri fattori.
In Sud America, ad esempio, la Pampa, la cui superficie è di circa 750.000 chilometri quadrati, è uno dei più grandi regioni geografiche di questo continente. È un mezzo che copre diverse pianure attraverso l'Argentina, l'Uruguay e il Brasile.
Nel campo della zoologia, le regioni sono ciascuna delle parti che possono dividere all'esterno del corpo dell'animale. Così, è possibile determinare la posizione (il luogo), l'estensione e il rapporto dei vari organi.
Infine, nel mondo della fiction creata da scrittore j. r. r. Tolkien, la foresta della regione è una zona del Regno ("terra di mezzo") del Doriath.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.