Definizione di: Prospettiva | Concetto, significato e che cosa è: Prospettiva


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La prospettiva è l'arte dedicata alla rappresentazione di oggetti tridimensionali su una superficie bidimensionale (piatto) con lo scopo di ricreare la posizione relativa e la profondità di questi oggetti. Lo scopo della prospettiva è quindi riprodurre la forma e il modo in cui gli oggetti vengono disposti dall'occhio umano, che è, come si verificano in un osservatore.
Significa prospettiva come bene questa tecnica che il libro o la rappresentazione che attraversa quest'arte. Ad esempio: "Su questa tabella, vediamo la prospettiva di una montagna dalla sua base", "mio insegnante di disegno si è congratulato con me per il lavoro, ma mi ha chiesto di prestare maggiore attenzione alla prospettiva.
Un modo consueto per calcolare le proporzioni e per raggiungere un punto di vista è quello di utilizzare una matita come una regola. La metodologia è come segue: scegliamo l'oggetto che si desidera utilizzare come parametro per il disegno, poi con il braccio esteso, prendiamo la matita con la punta verso l'alto e uno allineato il punto alla parte superiore dell'oggetto, mentre il dito segna la parte inferiore. Questa tecnica aiuta a calcolare le proporzioni dei diversi oggetti per trasferirli alla carta.
Per analogia a questi concetti, prospettiva significa prospettiva o aspetto sotto cui considerando qualcosa. È anche quello che è nelle previsioni, che la persona ha in progetto, che si presenta a lei come probabile: "la prospettiva di una brillante carriera è venuto a Helena", "Antoine ha un bellissimo appartamento con vista mare in prospettiva".
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.