Definizione di: Pazienza | Concetto, significato e che cosa è: Pazienza


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Da patientĭa il latino, pazienza si riferisce alla capacità di una persona per sostenere o tollerare qualcosa o qualcuno senza ottenere sconvolto. Tuttavia, un soggetto che ha pazienza è qualcuno che non ha tendenza a deteriorarsi.
Una frase del tipo "Jean ha esaurito la mia pazienza e ho finito per dare un pugno" si riferisce ad un individuo che, stanco di ciò che Jean ha fatto o detto, è incazzato. Così Jean riuscito a questo che persona perde la pazienza e il tipo del suo stato di tranquillità.
Pazienza anche preoccupazioni la facoltà so aspettare qualcosa ("ho avuto un sacco di pazienza, ho deciso di rimanere nella società e, infine, il mio capo mi ha promosso"), la capacità di fare attenzione a cose ("con pazienza, sono riuscito a completare il puzzle di 2.000 pezzi") o la perseveranza necessarie per svolgere una missione ("il segreto per decorare una torta è di fare ogni passo con pazienza").
Pazienza è associato con calma o pace. Paziente persone sono coloro che sanno aspettare e che arrivano a prendere le cose in modo pacifico. L'opposto è un individuo impaziente, che è ansioso, che sempre vuole tutto subito.
Inoltre, il dizionario Larousse include altri significati molto diversi da quelli menzionati finora. La pazienza di termine si leva in piedi per misericordia (tipo di console che Chiesa utilizzato per contare e cercare di essere in piedi) nel linguaggio di mobili.
D'altra parte, la pazienza è il nome di un gioco di carte in cui un giocatore solitario si sforza di utilizzare tutte le schede basate su una combinazione specifica. Infine, questo termine può designare un appendiabiti su cui abbiamo posto le tende che possono scorrere su anelli, aprire e chiudere.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.