Definizione di: Maturità | Concetto, significato e che cosa è: Maturità


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il dizionario Larousse online fornisce significati diversi in relazione alla maturità di parola: la condizione di frutta (quando maturo); sicurezza in riflessione, prudenza, saggezza, esperienza o buon senso. l'età della persona dopo aver raggiunto la pienezza vitale senza necessariamente aver raggiunto la vecchiaia.
Per psicologia, arrivare a una certa età non significa necessariamente raggiungere la maturità emotiva. Gli esperti dicono che la persona cessa di essere, in alcuni aspetti, un bambino, dato che tutti abbiamo bisogno della protezione degli altri.
Prendersi cura di sé è un processo che inizia durante l'adolescenza e che finisce con la morte. È per questo motivo che è difficile da accettare in una situazione che varia secondo le diverse personalità.
Tuttavia, la maturità non è solo un passo cronologico, perché è uno stato d'animo e che è una questione di atteggiamento. Non sempre accade matura completamente o sotto tutte le forme di personalità.
Immaturità emotiva, ad esempio, ha a che fare con arcaici legami affettivi che sono più difficili da abbattere e provocare un senso di dipendenza, la paura e la debolezza del 'me' che preferisce vivere come una estensione di altro.
Immaturità sociale, inoltre, riguarda la non accettazione della propria unicità (vuoi essere qualcun altro). Questo può accadere quando una persona giovane ha difficoltà ad accettare il suo nuovo corpo tra i ghiacci, impedendogli per avanzare al mondo degli adulti e così crescere in modo sano.
Persona matura significa uno che presenta una coerenza interna ed è in grado di pensare, decidere e farlo senza contraddizioni e qualsiasi convinzione.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.