Definizione di: Kernel | Concetto, significato e che cosa è: Kernel


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il kernel di termine permette molteplici usi e significato. Possiamo dire che è l'elemento essenziale oltre ad altri per formare un tutto. Significa anche nucleo, in senso figurato, punto centrale, o il cuore di qualcosa, sia esso materiale o immateriale. Ad esempio: "il nucleo del caso è la soddisfazione del cliente.
Inoltre, il nucleo è la parte tenera o il kernel di drupe (frutti carnosi), come pesca, ciliegia o prugna. In un altro senso, un nucleo è un piccolo gruppo coeso di persone con interessi comuni e che costituisce l'elemento essenziale di un gruppo più grande ("il nucleo dell'associazione rimane lo stesso fin dalla nascita") o un piccolo gruppo che agisce in un ambiente ostile ("avenue è stata invasa da un nucleo di avversari).
In biologia, il nucleo è la parte delle cellule eucariotiche, contenente la maggior parte del materiale genetico. Esso è organizzato in cromosomi ed è accompagnato da proteine.
In fisica, il nucleo atomico è la parte centrale di un atomo. È formato da protoni e neutroni, che mantengono un'interazione nucleare forte. Il nucleo atomico ha una carica positiva e concentrato circa il 99,99% della massa totale dell'atomo.
Il nucleo della frase, inoltre, è un concetto linguistico. È l'elemento centrale o il componente principale di una frase. È lui che manda la sua categoria e la sua funzione alla frase di cui è il supporto.
Infine, nel campo dell'informatica, il kernel (anche chiamato kernel) è la parte principale del sistema operativo. Questo è il kernel che "decide", per intenderci, quale software può fare uso dell'hardware e per quanto tempo.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.