Definizione di: Iperattività | Concetto, significato e che cosa è: Iperattività


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Iperattività è caratterizzata da un eccesso di condotta aziendale. Il termine è usato per riferirsi all'alterazione del comportamento del bambino che è in grado di rimanere in silenzio.
Iperattività è un continuo stato di attività e movimento, tra cui durante il sonno. È una delle più ricorrenti alterazioni condotta nell'infanzia. Tra i sintomi di iperattività, noi mantenere il fatto di correre da un lato a altro di eccessiva, salire mobili, un sacco di movimento e incapacità a stare.
Bambini iperattivi hanno un grande potenziale per l'energia, motivo perché i genitori devono portare i mezzi necessari affinché questa energia viene incanalata e sviluppato un modo redditizio e benefico.
Secondo gli specialisti, circa il 40% dei bambini soffre di questo disturbo comportamentale sentire le difficoltà nell'apprendimento. Questo è il motivo perché questi bambini rischiano di lasciare la scuola troppo presto (una volta adolescenti) se non sono trattati in tempo.
Inoltre, circa il 50% di questi bambini hanno associato danno psichiatrico, quali problemi con ansia, fobie, depressione, o basso considera sé.
Vale la pena ricordare che il Deficit di attenzione con iperattività (ADHD) è una sindrome del comportamento che ha una base neurobiologica e un'importante componente genetica. Le persone che hanno questo disturbo mostrano una distrazione di moderata a grave, con brevi periodi di attenzione, ansia, instabilità emotiva e impulsivi linee di guida.
Data la sua base biologica, i sintomi di ADHD sono trattati con il trattamento farmacologico di stimolanti e sostanze come la caffeina e nicotina.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.