Definizione di: Igiene | Concetto, significato e che cosa è: Igiene


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Di origine francese, l'igiene di termine riguarda la pulizia e la pulizia, anche del corpo di abitazioni e spazi pubblici. È necessario distinguere l'igiene personale o privato (che la responsabilità appartiene alla stesso individuo) e sanità pubblica (deve essere garantito dallo stato).
D'altra parte, l'igiene è relativo al ramo della medicina dedicata per la salvaguardia della salute e prevenzione delle malattie. In questo caso, il concetto comprende le conoscenze, competenze e tecniche da applicare per controllare i fattori che possono influenzare la salute.
Ad esempio: lavarsi le mani con sapone prima di mangia e abbondante acqua è un'abitudine di igiene essenziale per prevenire le malattie. La recente influenza pandemica A ha sottolineato l'importanza di questa pratica di igiene al fine di evitare il contagio.
Le autorità hanno cominciato a preoccuparsi di igiene pubblica dopo la rivoluzione industriale, nel momento in cui che le precarie condizioni nelle fabbriche hanno cominciato a decimare la popolazione.
Luoghi di lavoro, che sono spazi pubblici dove persone trascorrono gran parte del giorno, deve essere acqua potabile pulita e accessibile. WC deve avere Lavabi ed essendo vicino le postazioni di lavoro.
Se la salute di una società non riesce, è possibile che i dipendenti si ammalano e contaminare reciprocamente, pregiudicando così la salute pubblica e l'attività dell'azienda.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.