Definizione di: Idea | Concetto, significato e che cosa è: Idea


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Un'idea è il primi e più ovvi atti di intellezione, poiché è limitato alla mera conoscenza di qualcosa. È una rappresentazione mentale di un oggetto o immagine.
Allo stesso modo, l'idea è pura e razionale conoscenza a causa delle condizioni naturali della nostra ragione; il piano e la disposizione che è organizzata nella fantasia per la formazione di un'opera; e intenzione di fare qualcosa (ad esempio, "la mia idea è di rinunciare alla promozione e chiedere le mie dimissioni»).
Come un termine filosofico, un'idea può essere analizzata da diversi punti di vista: la logica (un'idea è paragonabile a un concetto, nella misura in cui essa ha un significato), l'ontologica (l'idea come una cosa fisica che esiste nel mondo reale), il trascendentale (l'idea come una possibilità di conoscenza) e quella psicologica (l'idea è una rappresentazione mentale soggettiva).
Nella sua teoria delle idee, Platone colloca idee nel mondo intelligibile, che, secondo lui, è l'unica fonte di vera conoscenza. Per Platone, ci sono due mondi indipendenti, anche se solo legati uno a altro: le cose materiali imperfette e transitorie e le idee di mondo perfetto ed eterno.
Il concetto di idea è utilizzato per formare i vari concetti. Ad esempio, un'idea fissa è un'idea ossessiva. Inoltre, le idee universali sono tutti questi concetti che si formano dall'astrazione, e che rappresentano mentalmente, ridotto a un'unità comune, delle realtà che esistono molti esseri.
Wave idea (qualcosa imprecisa), hanno un'idea alta di (prendere qualcosa o qualcuno in grande stima) e non hanno idea che (pensare/hold per probabile che) sono alcuni concetti legati alle idee.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.