Definizione di Genealogia | Concetto, significato e che cosa è Genealogia


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Genealogia di Latino, genealogia è il set di antenati e la deposizione delle uova di una persona o un animale di razza. Il concetto è usato per anche il nome del documento contenente questo insieme o parte di esso, che conteneva l'ascendenza di un animale, come pure la disciplina/scienza che studia i record di genealogia.
Esempi: «la genealogia del cantante include ascendenza tedesco, svizzero e sloveno», «per me, indipendentemente dal fatto la genealogia delle persone, l'unica cosa che mi interessa è il carattere dell'individuo», "che chiedono troppi soldi per questo cavallo. Dobbiamo considerare attentamente il suo pedigree. »
Documento in cui vengono presentati gli studi di genealogia è conosciuta sotto la denominazione di albero genealogico. La rappresentazione di questo albero è in analogia con il tronco con i suoi rami e la persona che ha diverse linee di ascendenza e la discendenza.
Genealogia possa essere scoperti dall'evidenza (che cosa è narrato) derivanti dalla famiglia. Queste storie sono trasmessi di generazione in generazione e potrebbero non essere corrette per quanto riguarda le date di nascita e luoghi di origine, ma sono spesso il punto di partenza per studi più approfonditi e dettagliati.
Per quanto riguarda le fonti documentarie della genealogia, vale la pena ricordare anche i manoscritti. Al contrario la memoria della famiglia, le informazioni contenute in questi documenti sono accurate. Documenti di identità, i documenti della Chiesa e lo stato archivi aiuto per conoscere la genealogia delle persone.
Nel linguaggio colloquiale, genealogia è l'origine o la precede qualcosa: "la genealogia di questo album va indietro per il primo incontro tra il cantante e chitarrista nelle montagne delle Ande".
Tradotto per scopi didattici