Definizione di: Etichetta | Concetto, significato e che cosa è: Etichetta


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il concetto di etichetta contiene il numero di usi e significato. Era semplicemente un marchio, un segno o una presa posizionato su un oggetto per la classificazione o per identificarlo.
Inizialmente, le etichette sono state utilizzate per scopi commerciali, per descrivere il contenuto dei pacchetti, contenitori e pacchetti più facilmente. Nel corso del tempo, oltre la loro funzione di identificazione di base, le etichette cominciarono ad essere usato come oggetti decorativi per evidenziare l'immagine del prodotto sempre più attraente per il consumatore.
Le etichette, i nostri giorni, includono un codice a barre contenente informazioni crittografate per la gestione automatizzata delle scorte e punti vendita. L'etichetta permette anche di partecipare a promozioni e concorsi.
Etichette dei prodotti alimentari, ad esempio, includono informazioni sui loro ingredienti, le loro assunzioni, la data di fabbricazione e la data di scadenza. Etichette di abbigliamento, a loro volta, includono informazioni sull'articolo della dimensione e composizione così come suggerimenti per la manutenzione: lavaggio, asciugatura e stiratura.
In un contesto molto diverso, il concetto di etichetta è usato riferirsi alle forme cerimoniale in relazioni, abitudini e stili per essere osservata in determinate circostanze. L'etichetta è tutte le serie di norme e atti di gentilezza e cortesia nella società, nelle funzioni ufficiali, ad esempio, obbedendo a un protocollo.
Indossare un sarto elegante e discreto (nel caso delle donne), una cravatta (uomini) in occasioni solenni, essere accogliente e gentile con i suoi ospiti, masticare con la bocca chiusa (nella tabella), non essere scortese in un evento sociale, per favore rispettare questi tempi con puntualità e ringraziare per i doni ricevuti sono alcuni degli esempi che fanno parte dell'etichetta.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.