Definizione di: EPICA | Concetto, significato e che cosa è: EPICA


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

L'aggettivo epico, dalla epĭcus di Latino, descrive ciò che appartiene o è relativo alla poesia epica o eroica. Questo questo genere poetico dei fatti leggendari o immaginari che si dispiegano in un tempo e uno spazio dato.
In altre parole, l'epopea può essere basata su avvenimenti true o confezionati. I poeti epici si alternano narrazione (al momento) e la descrizione. I testi possono sviluppare in prosa o in esametri, il narratore essendo presente o assente.
Registro epico presenta un'estensione considerevole nella misura in cui esso comprende elementi di altri generi (come dramma o poesia lyric). È per questo motivo che si presenta sotto forma di capitoli o simili divisioni.
Ci sono diverse sotto-generi nella poesia epica. L'epica è le gesta di un eroe archetipico che rappresenta i valori collettivi di una nazione. La chanson de geste (avendo meno di elementi fantasy epico), la sequenza di romanzo, il romanzo picaresco, il romanzo, il mito, il racconto tradizionale, ride e la leggenda può anche includere elementi epici del registro di sistema specifici.
L'epopea di eroe è in linea di principio un guerriero capace di superare qualsiasi tipo di ostacolo per raggiungere i suoi fini. La caratterizzazione fatto di lui un essere di grande forza fisica, intelligente e nobile.
Le caratteristiche principali della poesia epica sono prevalenti in genere letterario. Nel linguaggio comune, significa epica che cosa è pittoresca e anche straordinaria. Ad esempio: "durante un incontro epico, blues team è riuscito a recuperare i tre gol di svantaggio e ha finito per sconfiggere la partita fino all'ultimo minuto.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.