Definizione di: Educazione speciale | Concetto, significato e che cosa è: Educazione speciale


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Formazione è un processo di socializzazione attraverso il quale l'individuo acquisisce e assimila la conoscenza di alcun tipo. È un processo di consapevolezza cultura e comportamentale, materializzato in un insieme di competenze e valori.
Quando la gente soffre di una certa disabilità intellettuale o fisica, loro esigenze non possono essere soddisfatte dal sistema educativo tradizionale. È a questo punto che compare il concetto di educazione speciale, che, come suggerisce il nome, differenziate caratteristiche (cioè, speciali).
Educazione speciale fornisce le risorse tecniche e umane per compensare svantaggi subiti dagli alunni. Così, gli studenti possono completare il processo di apprendimento in un ambiente favorevole alla loro abilità.
Educazione speciale risale al XVI secolo, nel momento in cui sordi ha avuto accesso a differenziano classi. Nel corso del tempo, educazione speciale è istituzionalizzato ed è orientato a tutti i tipi di diverse capacità. Inoltre, ci sono la formazione speciale per bambini dotati, quali funzionalità sono più avanzate rispetto ad altri studenti della loro età.
Lo scopo dell'educazione speciale è quello di fornire gli strumenti educativi per coloro che hanno esigenze diverse della media. Così, i bambini con qualsiasi disabilità hanno il diritto alla formazione (insegnamento) e sviluppano in qualsiasi sviluppo, in modo che possono adattarsi più facilmente nella vita adulta. L'obiettivo è quello di aiutare i bambini a diventare indipendente, in grado di badare a se stessi attraverso adulto di formazione feedback nella misura del possibile.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.