Definizione di: Dispositivi di input | Concetto, significato e che cosa è: Dispositivi di input


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
È l'ingresso, informatica, informazioni che viene ricevute da un sistema per essere successivamente trattati. Il concetto è sempre collegato all'output, che corrisponde alla presentazione dei dati elaborati in anticipo al fine di renderli disponibili per l'utente.
Dispositivi di input sono dispositivi e componenti che da inserto / per introdurre informazioni nell'unità di elaborazione. La tastiera, mouse, scanner, webcam, la penna ottica e microfono sono dispositivi di input: consentono di inviare i dati utilizzando i tasti, il movimento del dispositivo e facendo clic sui pulsanti, ad esempio. D'altra parte, monitor e stampanti sono considerati dispositivi di output: offrire le prime informazioni di problema attraverso lo schermo mentre la seconda carta da stampa.
Altri dispositivi, quali schede di rete e modem, sono considerati input e dispositivi di output, nella misura in cui ricevono informazioni e distribuirle ad altre unità di trattamento. Una definizione più precisa dimostra che tutti i dispositivi sono che entrambi ingresso uscita (la tastiera, il mouse, il mouse e lo scanner inviare e ricevere anche segnali da e per diverse parti del computer).
I Touchscreens sono dispositivi ibridi, perché è possibile inserire informazioni toccando la loro superficie, ma il dispositivo consente inoltre di ottenere dati.
Infine, i dispositivi di input citati possono essere considerati dispositivi poiché sono indipendenti e ausiliari dispositivi di connettersi al computer CPU (processore), e aiutano a gestire e gestire le informazioni.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.