Definizione di: Credito | Concetto, significato e che cosa è: Credito


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

L'origine etimologica del credito parola ritorna la parola latina credĭtum, che vuol dire "cosa affidata". Detto questo, il concetto di credito ha a che fare con fiducia.
Un credito è una somma di denaro che è dovuto a un'entità (ad esempio, una banca) o una persona. Un'entità che concede un credito di 10.000 euro a un client sta tentando di prestargli tale importo; Questa persona avrà lui fare soldi entro un determinato periodo, generalmente con gli interessi che la banca ha il diritto (crediti sono redditizie).
Inoltre, il creditore (quello che concede il credito) ha il diritto di richiedere che il prestito è rimborsato. Se mai la persona non riesce l'obbligo di pagare il credito, può soffrire conseguenze giuridiche (dalla Corte, per esempio).
In un altro contesto, il credito di termine è usato come sinonimo di autorità, fiducia, reputazione o stima: "i tifosi sono sempre credito squadra a ribaltare la situazione.
Nella zona della legge, una lettera di credito (o lettera di credito) è una lettera che un ambasciatore o ministro sottopone al Presidente a cui è accreditato, che attesta la qualità dell'inviato.
Infine, i crediti sono obbligatori menzioni del nome dei proprietari dei diritti di riproduzione delle fotografie che illustrano un libro (in stampa) o una pagina web.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.