Definizione di: Concetto di false | Concetto, significato e che cosa è: Concetto di false


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Il termine falso è sia un sostantivo e aggettivo. Ciò che è sbagliato non è né vera né autentica. Come tale, ci porterà sui termini associati con esso: la falsità e la falsificazione. False indica che la mancanza di verità e autenticità. Una falsità può essere una menzogna, che è una dichiarazione che occulto o procrastinare la realtà di un modo parziale o totale. Ad esempio: un bambino rompe un vaso senza che nessuno si accorgesse di non; Quando sua madre gli ha chiesto se qualcuno sa di chi si è rotto, egli rispose che non. In questo caso, il bambino ha detto una menzogna perché ha mentito.
Nel senso di autenticità, le false (o falsità) è in genere accoppiato con un'imitazione che pretende di passare dall'oggetto originale. Alcuni esempi tipici sono soldi falsi e vestiti che copiare grandi marche: "il falso del biglietto viene verificato dai raggi ultravioletti," "ho capito che era il cuoco falso leggendo l'etichetta della giacca.
Inoltre, la falsità è associata con ipocrisia, che si verifica quando una persona sta fingendo di avere qualità o sentimenti contrari a quelli che lei è reale. Falsità relativa non conformità tra le idee e le parole o azioni: "la falsità di Ferdinando non è credibile: mi ha detto che voleva più di tutto il mondo mentre lo vidi abbraccio Magali l'altro giorno.
Sotto la legge, il falso (nel senso di falsificazione) è un reato che consiste nell'alterazione o simulazione della verità avendo effetti significativi. Detto questo, falsificazione di denaro biglietti o segni (sigilli, timbri, firme, ecc.) è un reato punibile dalla legge.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.