Definizione di: Colore | Concetto, significato e che cosa è: Colore


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il colore è una sensazione che i raggi di luce si verificano in Visual organi e che è interpretato nel cervello. È un fenomeno fisico e chimico dove ogni colore dipende dalla lunghezza d'onda.
Corpi illuminanti parte delle onde elettromagnetiche di assorbire e riflettono gli altri. Le onde riflesse sono catturate dall'occhio e, a seconda della lunghezza d'onda, vengono interpretate dal cervello. In condizioni dove c'è poco o non abbastanza luce, l'essere umano capita di vedere in bianco e nero.
Il colore bianco, in questo senso, è il risultato della sovrapposizione di tutti i colori. D'altra parte, il colore nero è l'opposto ed è considerato l'assenza di colore. Va osservato che i colori cosiddetti primari sono quelli che non possono essere ottenuti mescolando altri colori.
Ad esempio: "mio padre ha comprato un'auto blu", "Sto cercando colore nero pantaloni da indossare con la mia nuova camicia", "Laura ha fatto dipingere la sua cucina in turchese.
Il concetto di colore è utilizzato anche come sinonimo per il colore ("Mi piace questa tabella: ha molti colori") e come il colore naturale della pelle degli esseri umani ("il 90% dei giocatori NBA sono neri").
Inoltre, questo termine è usato in senso simbolico o figurativo. La particolare natura di certe cose, la speciale qualità che distingue una cosa particolare e la sfumatura del parere può essere considerata colore: "attrice ha dato il suo personaggio un nuovo colore", "tragico colore del suo ultimo libro è innegabile", "questo governo non fa non solo uno di colore, perché è sicuro di essere il più inclusivo possibile.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.