Definizione di: Codice | Concetto, significato e che cosa è: Codice


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il codice di termine contiene parecchi significati. È, ad esempio, un insieme di segni che all'interno di un sistema stabilito, ha un certo valore: ' il programmatore dovrà correggere il codice del software in modo che funzioni correttamente.
Per quanto riguarda tecnologia dell'informazione, significa testo del codice sorgente sviluppato in un linguaggio di programmazione, e che deve essere compilato o interpretato per essere eseguito da un computer.
Inoltre, un codice è una cifra o una combinazione di caratteri utilizzata per formulare e comprendere messaggi segreti: «gli storici stanno cercando di decifrare il codice che i nazisti usarono per scambiare messaggi dopo la caduta del terzo Reich.
Secondo la teoria della comunicazione, il codice è l'insieme dei segni da condividere con il trasmettitore e il ricevitore di un messaggio deve essere capito. Se ad esempio un uomo parla in Spagnolo a qualcuno che non conosce la lingua, la comunicazione non è possibile perché il codice utilizzato per trasmettere il messaggio non è lo stesso per le due persone.
Sotto la legge, un codice è un insieme di sistematiche norme giuridiche che regolano, individualmente, un particolare materiale. Per estensione, un codice è la raccolta sistematica di diverse leggi (codice civile, codice penale, codice della strada, ecc.) e il set di regole o precetti su qualsiasi materiale.
Infine, il codice genetico è l'insieme di norme che permette che le informazioni codificate nel materiale genetico (DNA e RNA sequenze) sono tradotta in sequenze di amminoacidi (proteine) in cellule viventi.
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.