Definizione di: Coaching | Concetto, significato e che cosa è: Coaching


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Il coaching è un processo interattivo attraverso il quale un coach (coach) sta assistendo al coachee (il cliente che riceve il coaching) così da poter ottenere il meglio da se stesso. Il coach aiuta la persona a raggiungere alcuni obiettivi attraverso le proprie risorse e competenze in modo più efficiente possibile.
Il concetto deriva dall'allenatore francese di verbo ("piombo"). Il processo presuppone che il coachee è quello che ha maggiori e migliori informazioni per risolvere situazioni per far fronte. Tuttavia, l'allenatore non insegna, aiuta piuttosto al coachee di imparare da solo.
Coaching richiede cinque passaggi di base: osservazione (nuove prospettive, paradigmi, credenze e comportamenti analisi), la presa di coscienza (riflessione sul potere di scelta e le sue conseguenze), la determinazione degli obiettivi (insieme si vuole avere successo), l'azionamento (con le informazioni una volta raccolte, il coachee deve agire costantemente nel tempo) e valutazione (dovrebbe essere controllato se la destinazione approcci o non che cosa è desiderata; se necessario correggere l'azionamento).
Tra le critiche circa il coaching, ci sono la pena di menzionare la mancanza di metodologia definita (in assenza di adeguate certificazioni e regolamento didattico, si scopre che alcuni allenatori non hanno la formazione necessaria) e la sua tendenza a sete di successo (dovuto fare riferimento solo alla capacità di ottenere risultati, alcuni trovano superficiale e inutile a lungo termine).
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.